Thanks Thanks:  2
Likes Likes:  3
Pagina 4 di 4 primaprima ... 234
Visualizzazione dei risultati da 46 a 57 su 57

Discussione: I nostri brani preferiti

          
  1. #46
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    304
    Post Thanks / Like


    Una delle più belle sonate di Scriabin,quella che inaugura, si può dire ,il suo nuovo linguaggio. Ne aveva scritte 10 e sarebbe ineressante ascoltarle dalla n 1 alla 10 per vedere il suo percorso, da un linguaggio influenzato da Chopin ad uno completamente nuovo,visionario.
    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  2. #47
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    L'adagietto dalla Quinta Sinfonia di Gustav Mahler ricorda immediatamente il film "Morte a Venezia" sia perché è la colonna sonora di una delle scene più belle del film e anche perché Thomas Mann si ispirò a Mahler per il personaggio di Gustav von Aschenbach che nel film è proprio un musicista mentre nel libro è uno scrittore.


    Dal sublime di questa melodia all'orrido di un'altra scena del film che però inserirò nello spazio dedicato a Musica e Cinema.

  3. Thanks nottibianche thanked for this post
    Likes nottibianche liked this post
  4. #48
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    304
    Post Thanks / Like


    Uno dei concerti più belli in assoluto,ma anche il più difficile:per virtuosi come Horowitz .Come diceva il professore nel film Shine : devi pensare a due distinte melodie che lottano per la supremazia...le mani:due giganti ciascuna con dieci dita...
    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  5. #49
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    Siciliana da Antiche arie e danze per liuto di Ottorino Respighi è una splendida composizione che ha stregato anche Terrence Malick che l'ha impiegata nella colonna sonora del film The Tree of Life.


  6. #50
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    304
    Post Thanks / Like
    Ravel: Une Barque sur l'Ocean da Miroirs parte III. Con Debussy un meraviglioso impressionista. Chi ha visto il film di Guadagnino sa che ne è la colonna sonora .Trovo che sia molto appropriato,chi meglio di lui sa descrivere le emozioni e le sensazioni improvvise e violente? Le stesse che dà il mare:felicità,paura,soggezione.stupore,malinconia, benessere.

    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  7. #51
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    Un film di successo di ambiente marinaro con una colonna sonora tutta da ascoltare è "Master and Commander" con "La Musica notturna delle strade di Madrid" in primo piano:




  8. #52
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    "Passacaglia della vita" splendida canzone erronemente attribuita al compositore barocco Stefano Landi, qui magistralmente cantata da Marco Beasley



    ha ispirato anche famosi cantanti contemporanei come Angelo Branduardi



    e Franco Battiato


  9. #53
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    "Requiem for my friend" del compositore polacco Zbigniew Preisner scritta per ricordare il regista Krzysztof Kieślowski con cui aveva lavorato curando la colonna sonora di numerosi film.



    Di questa "meditazione in musica" fa parte anche la struggente "Lacrimosa"


  10. #54
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    La "Toccata in La maggiore per Arpa e Orchestra" è diventata celebre come melodia che accompagnava l'intervallo in televisione:


    Un'altra melodia indimenticabile dell'intervallo era la "Passacaglia per arpa e orchestra" di Georg Friedrich Händel, il "caro sassone":



    Anche la "Sarabanda per Arpa" di François Couperin faceva parte della colonna sonora di questi intervalli:


  11. #55
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    304
    Post Thanks / Like
    Youri Egorov pianista morto per AIDS molto giovane ,con un talento straordinario,ma oggi quasi dimenticato.






    Brhams è un compositore che ascolto spesso, ma merita,perchè è stato uno dei maggiori compositori romantici.
    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  12. #56
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,136
    Post Thanks / Like
    Tutte le 32 sonate di Beethoven sono dei capolavori, ma ce ne sono alcune che hanno lasciato il segno. Per esempio la Sonata n.8 detta anche Patetica.
    Questo e' il terzo movimento eseguito dalla talentuosa e bella pianista ubzeca LOLA ASTANOVA




    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  13. #57
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    285
    Post Thanks / Like
    Giovanni Battista Lulli o, come veniva chiamato in Francia, Jean-Baptiste Lully, nato a Firenze nel 1632 fu uno dei musicisti più famosi del Seicento.
    Questa è la Marche pour la cérémonie des Turcs da Le bourgeois gentilhomme


    Armide



    Xerxès


Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •