Thanks Thanks:  16
Likes Likes:  18
Pagina 4 di 14 primaprima ... 23456 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 46 a 60 su 204

Discussione: Oggi ricordiamo

          
  1. #46
    Io L'avatar di dolores
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    856
    Post Thanks / Like
    Il 14 febbraio 2004 Marco Pantani, il "Pirata", muore in circostanze drammatiche a soli 34 anni.


    “Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa” (P. Salinas)

  2. #47
    Io L'avatar di dolores
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    856
    Post Thanks / Like
    Il 15 febbraio 1898 nasceva a Napoli il grande TOTO'

    Da Wikipedia:
    Totò, nome d'arte di Antonio Focas Flavio Angelo Ducas Comneno De Curtis di Bisanzio Gagliardi, più noto come Antonio De Curtis (Napoli, 15 febbraio 1898 – Roma, 15 aprile 1967), è stato un attore, commediografo, paroliere, poeta e sceneggiatore italiano. Soprannominato "il principe della risata", è considerato uno dei più grandi interpreti nella storia del teatro e del cinema italiano.

    “Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa” (P. Salinas)

  3. #48
    Master Member L'avatar di Sir Galahad
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    1,563
    Post Thanks / Like
    Oggi ricordiamo la morte di una grande persona,Richard Phillips Feynman, fisico, matematico, ma anche innamorato di biologia, chimica, elettronica. Premio Nobel per la Fisica nel 1965, ebreo di nascita, fu una mente polimorfa, curiosa, indagatrice, aperta. Fu uno dei padri delle nanotecnologie ma anche uomo di spirito e apprezzava la compagnia e le battute sagaci e...salaci.

    Nome:   519W6BSQ92L._SL500_AA300_.jpg
Visite:  73
Grandezza:  16.8 KB

    Delle sue innumerevoli citazioni, vorrei ricordarne una:

    Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro. (da La Fisica di Feynman)

  4. #49
    lettore L'avatar di walt
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    genova
    Messaggi
    200
    Post Thanks / Like
    Art Spiegelman (Stoccolma, 15 febbraio 1948) è un fumettista statunitense.

    Art Spiegelman deve la sua fama principalmente ad un'unica opera, Maus, un romanzo (auto)biografico in fumetti pubblicato tra il 1973 ed il 1991, dove si narra la storia del padre, Vladek Spiegelman, un ebreo polacco sopravvissuto alla Shoah.
    Maus usa la forma di fumetto allegorico (i tedeschi sono gatti, gli ebrei topi, gli americani cani, i polacchi maiali, i francesi rane e i russi orsi) per dare corpo all'essenza della narrazione spogliandola degli elementi di identificazione e lasciando l'essenza della dimensione tragica. Di questo romanzo - che nel 1992 gli ha fruttato uno speciale premio Pulitzer - Umberto Eco ha detto: «Maus è una storia splendida; ti prende e non ti lascia più».
    (Da wikipedia)

    Sicuramente ai più tanti questo nome non dice nulla, ma se c'è qualche lettore di "Linus" di fino 80-inizi 90 (se ben ricordo) sicuramente si ricorderà lo splendido fumetto "Maus", io sono tra quei lettori, ed è sempre piacevole rileggerne qualche pagina.
    adoro parlare del nulla, è l'unico argomento di cui so tutto

  5. #50
    Io L'avatar di dolores
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    856
    Post Thanks / Like
    Oggi ricordiamo i compleanni di due grandissimi campioni: John McEnroe e Valentino Rossi.



    Patrick McEnroe Jr (Wiesbaden, 16 febbraio 1959) è un ex tennista, allenatore di tennis e commentatore televisivo statunitense. Mancino, fu numero 1 del mondo per quattro anni di seguito dal 1981 al 1984. È famoso per i suoi incontri epici contro rivali come Björn Borg, Jimmy Connors e Ivan Lendl. Fu anche un esperto giocatore di doppio, giocando la prima parte della carriera in coppia con Peter Fleming, con cui costituì uno dei doppi più forti di tutti i tempi, e nella parte finale della carriera insieme al fratello Patrick. Terminò la carriera con 77 vittorie nei tornei di singolo e 71 in quelli di doppio, detiene il record del tennis maschile per numero di titoli totali (singolare e doppio) conquistati. McEnroe fu un membro fisso della squadra statunitense di Coppa Davis (vinta nel 1978, 1979, 1981 e 1982), squadra che ha anche diretto, dopo il suo ritiro dal tennis giocato. Per i risultati, il talento, la personalità e molti altri aspetti è da ritenersi fra i più grandi giocatori della storia del tennis.



    Valentino Rossi (Urbino, 16 febbraio 1979) è un pilota motociclistico italiano.
    Tra i piloti più titolati del motomondiale, in virtù dei nove titoli mondiali conquistati di cui il primo a 18 anni, è l'unico pilota nella storia di tale categoria motociclistica ad aver vinto il campionato in 4 classi differenti: 125 (1), 250 (1), 500 (1) e MotoGP (6).
    Detiene il record del numero di gran premi disputati consecutivamente nel Motomondiale con 228 presenze.
    Rossi ha sempre usato il numero 46 per la sua moto, nonostante abbia avuto più volte la possibilità di usare il numero 1 in quanto campione in carica; il 46 era stato precedentemente utilizzato nel motomondiale dal padre, ex pilota.
    “Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa” (P. Salinas)

  6. #51
    Io L'avatar di dolores
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    856
    Post Thanks / Like
    Il 17 febbraio 1992 a Milano il socialista Mario Chiesa, presidente del Pio Albergo Trivulzio, viene arrestato dopo aver incassato una tangente di 7 milioni da un'impresa di pulizia in cambio della concessione di un appalto. Comincia l'inchiesta Mani pulite.


    Il 17 febbraio, è il giorno di M'illumino di meno, la festa nazionale del risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar, che prevede numerose iniziative in tutta la Penisola. Alla base dell'evento c'è un semplice assunto: ogni cittadino può contribuire efficacemente al contenimento dei consumi con piccole modifiche ai propri comportamenti abituali. Secondo un'analisi di Antonio Disi, curatore del Rapporto annuale sull'efficienza energetica dell'Enea, una famiglia di quattro persone che vive in appartamento con un consumo medio annuo di circa 16.000 kwh (termico ed elettrico) e una spesa di 1.600 euro, può risparmiare 10 kwh al giorno (equivalenti circa 400 euro all'anno) mettendo in atto alcune semplici azioni.


    La festa del gatto è celebrata in Italia tutti gli anni il 17 febbraio. La festa viene celebrata dal 1990.
    La scelta della data non è casuale, infatti il mese di febbraio è il mese del segno zodiacale dell'Acquario tipicamente considerato il segno degli spiriti liberi, mentre il giorno 17 è stato scelto appositamente per sfatare tutti i miti che hanno accompagnato la storia di questo felino.
    “Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa” (P. Salinas)

  7. #52
    Patrizia
    Guest
    Il 17 febbraio 1600, Giordano Bruno venne condannato al rogo dall'Inquisizione. Fu condotto a Campo dei Fiori a Roma e, nudo, con la lingua chiusa in una morsa, arso vivo.

    In sua memoria è stato realizzato il cortometraggio "Eroico furore" per la regia di Afro De Falco.

    http://www.youtube.com/watch?v=ONPUZCj1lRQ

    http://www.youtube.com/watch?v=3KKtBzKA6AI

  8. #53
    Outsider Member L'avatar di Tregenda
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    591
    Post Thanks / Like
    Quello che pensava della sua condanna:
    "Che non deve né vuole pentirsi e non ha di che pentirsi né ha materia di pentimento, e non sa di che cosa debba pentirsi."

    Viva Giordano Bruno.

  9. #54
    Master Member L'avatar di Sir Galahad
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    1,563
    Post Thanks / Like
    Oggi ricordiamo una persona meno nota, ai più
    Ugo Morin (Trieste, 17/2/1901– Padova, 01/01/1968) è stato un matematico e antifascista italiano. In veste di matematico si interessò in particolare di Geometria Analitica.
    Nome:   BUSTOMORIN.jpg
Visite:  62
Grandezza:  63.0 KB

    Mentre era a Firenze, facendo la spola con Padova e il Veneto, si distinse per il suo impegno civile, contribuendo non poco alla Resistenza, organizzando clandestinamente il Partito d'Azione e i gruppi resistenti di Giustizia e Libertà.

  10. #55
    Master Member L'avatar di Sir Galahad
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    1,563
    Post Thanks / Like
    P.S. Un invito: Giordano Bruno meriterebbe davvero un sub-forum a parte. Senza furori encomiastici ma neanche senza demonizzazioni.
    Però, secondo me, non si può parlare di Giordano Bruno senza ricordare Bernardino Telesio e Tommaso Campanella .
    Chi se ne assume l'onere?

  11. #56
    Outsider Member L'avatar di Tregenda
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    591
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da Sir Galahad Visualizza il messaggio
    P.S. Un invito: Giordano Bruno meriterebbe davvero un sub-forum a parte. Senza furori encomiastici ma neanche senza demonizzazioni.
    Però, secondo me, non si può parlare di Giordano Bruno senza ricordare Bernardino Telesio e Tommaso Campanella .
    Chi se ne assume l'onere?
    Sono d'accordissimo e mi assumerei l'onere se me lo potessi permettere. Solo che mi manca la competenza. Giordano Bruno dopo la scuola l'avevo approfondito un po' per conto mio ma anni fa, per cui dovrei ricominciare da capo. Di Campanella ho solo qualche ricordo scolastico (proprio di recente avevo pensato di leggere La città del sole) ma nulla di più, e Telesio... zero.
    Non c'è una cosa che mi irrita come non potermi permettere di fare qualcosa. Quindi mi associo all'invito di Sir. Qualcuno si assume l'onere di rendermi edotta della vita e del pensiero di personaggi che mi interessano molto? Poi mi impegnerò anch'io a documentarmi, ma intanto se qualcuno riesce a dare l'abbrivio... Grazie.

  12. #57
    Patrizia
    Guest
    Purtroppo anch'io non ho conoscenze sufficienti per fare un discorso serio... ahimè, mi spiace.
    Sarebbe comunque un approfondimento interessante e gradito. Ringrazio sin d'ora chi darà un contributo.

  13. #58
    Patrizia
    Guest
    Alessandro Volta, fisico e filosofo comasco, 18 febbraio 1745 - 5 marzo 1827.
    Di formazione umanistica, si avvicinò agli studi naturalistici da autodidatta e, attraverso un'instancabile verifica sperimentale, giunse alla scoperta della pila elettrica e del gas metano.


    Ernst Mach, 18 febbraio 1838 - 19 febbraio 1916.
    Fisico e filosofo austriaco fu precursore delle neuroscienze.



    Fabrizio De André,
    cantautore genovese, 18 febbraio 1940 - 11 gennaio 1999.
    "Io ogni sera desidererei rivolgermi al pubblico e dire loro che tutto quello che avete ascoltato fino ad ora è assolutamente falso, come sono assolutamente veri i sentimenti e gli ideali che mi hanno portato a scrivere queste canzoni. Ma con gli ideali e con i sentimenti si costruiscono delle realtà sognate. La realtà quella vera, è quella che ci aspetta fuori. E per modificarla, se vogliamo modificarla, c'è bisogno di gesti concreti e reali."

  14. #59
    lettore L'avatar di walt
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    genova
    Messaggi
    200
    Post Thanks / Like
    ma non è possibile che io Genovese fino al midollo mi sia lasciato sfuggire il grande Faber, rimedio con un video, ovviamente in genovese....



    adoro parlare del nulla, è l'unico argomento di cui so tutto

  15. #60
    Patrizia
    Guest

    19 febbraio

    André Breton, 19 febbraio 1896 - 28 settembre 1966. Scrittore francese, poeta, critico d'arte; principale teorico e animatore del surrealismo.

    Il suo fu un pensiero libertario:
    «Non dimenticherò mai l’esaltazione e l’orgoglio suscitati in me - la prima volta che da ragazzo mi portarono in un cimitero, in mezzo a tanti monumenti deprimenti e ridicoli - da una semplice lastra di granito incisa a caratteri rossi con quel superbo motto: NÉ DIO NÉ PADRONE. La poesia e l'arte avranno sempre una predilezione particolare per tutto ciò che riesce a trasfigurare l’uomo come in quella intimazione senza speranza ma irriducibile che, ogni tanto, egli trova la forza di rivolgere alla vita»




    Niccolò Copernico, 19 febbraio 1473 - 24 maggio 1543. Prete, astronomo, giurista polacco.
    Celebre per aver dimostrato con procedimenti matematici la teoria eliocentrica.



    Constantin Brâncuşi, scultore rumeno, 19 febbraio 1876 - 16 marzo 1957.


Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •