Thanks Thanks:  24
Likes Likes:  276
Pagina 50 di 51 primaprima ... 4048495051 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 736 a 750 su 755

Discussione: Parlatemi d'Amore

          
  1. #736
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,227
    Post Thanks / Like
    Esiste la deliziosa,
    prossimità, non il perfetto amore.

    E intanto
    lunghi tragitti tratti
    erosi da pianto, polvere
    di sentieri assembrati angoli della mente che
    stavano per sfollare e – sostano,
    campi desertici
    trasferimento, letto come strada
    silenzio non ancora pace.

    Maria Pia Quintavalla



    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  2. Likes daniela, Estella liked this post
  3. #737
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,227
    Post Thanks / Like
    Mi dava la mano, e non avevo bisogno d’altro.
    Mi bastava per sentirmi bene accetto.
    Più che baciarla,
    più che stare vicini,
    più di ogni altra cosa,
    mi dava la mano, e questo era l’amore.

    Mario Benedetti

    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  4. Likes daniela, DarkCoffee, Estella liked this post
  5. #738
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,843
    Post Thanks / Like
    E poi fate l’amore

    Niente sesso, solo amore.
    E con questo intendo i baci lenti sulla bocca,
    sul collo, sulla pancia, sulla schiena,
    i morsi sulle labbra, le mani intrecciate,
    e occhi dentro occhi.
    Intendo abbracci talmente stretti
    da diventare una cosa sola,
    corpi incastrati e anime in collisione,
    carezze sui graffi, vestiti tolti insieme alle paure,
    baci sulle debolezze,
    sui segni di una vita
    che fino a quel momento era stata un po’ sbagliata.
    Intendo dita sui corpi, creare costellazioni,
    inalare profumi, cuori che battono insieme,
    respiri che viaggiano allo stesso ritmo,
    e poi sorrisi,
    sinceri dopo un po’ che non lo erano più.
    Ecco, fate l’amore e non vergognatevene,
    perché l’amore è arte, e voi i capolavori.

    (Alda Merini)
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  6. Likes DarkCoffee, Estella, Enribello liked this post
  7. #739
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,843
    Post Thanks / Like
    È l’amore

    È l’amore. Dovrò nascondermi o fuggire.
    Crescono le mura delle sue carceri, come in un incubo atroce.
    La bella maschera è cambiata, ma come sempre è l’unica.
    A cosa mi serviranno i miei talismani:
    l’esercizio delle lettere, la vaga erudizione,
    le gallerie della Biblioteca, le cose comuni,
    le abitudini, la notte intemporale, il sapore del sonno?
    Stare con te o non stare con te è la misura del mio tempo.

    È, lo so, l’amore: l’ansia e il sollievo di sentire la tua voce,
    l’attesa e la memoria, l’orrore di vivere nel tempo successivo.
    È l’amore con le sue mitologie, con le sue piccole magie inutili.

    C’è un angolo di strada dove non oso passare.

    Il nome di una donna mi denuncia.

    Mi fa male una donna in tutto il corpo.

    Jorge Luis Borges
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  8. Likes Enribello, Estella liked this post
  9. #740
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,843
    Post Thanks / Like
    L'amore

    Come il vento che trova
    una fessura
    e si infila nella casa
    e scompiglia tutto
    libri
    bollette
    poesie
    così entra
    nella vita
    l'amore.
    Niente è uguale a partire da allora,
    quel caos
    è la felicità.
    Ma un giorno bisognerà riordinare.

    Sei fortunato se non tocca a te.

    K. Iribarren
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  10. Likes Enribello liked this post
  11. #741
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,227
    Post Thanks / Like
    Quando l’amore ti segue
    non girarti
    porgi la mano verso il
    vuoto
    e spera che la sua ti
    raggiunga
    e fino a quando non sarà
    accanto a te
    non osservarla
    se il suo volto non sarà
    nella luce
    Non cadere nel tranello
    degli dei gelosi
    dei provocatori di destini
    tristi
    non cedere agl’inganni
    delle muse malate di finta
    bellezza
    sarò fiero
    non ti chiamerò per nome
    fin quando non sarai fra le
    mie braccia
    Io
    non sarò un futuro Orfeo
    e tu non sarai mai la mia
    Euridice
    tu sei fiato che nasce da
    baci
    sei voce che si fa ascoltare
    tu sai essere madre come
    il mare
    e io sarò figlio compagno
    marito
    Navigatore dei tuoi mari
    solcherò la tua anima.


    Claudio Masetta Milone


    Orfeo ed Euridice
    Federico Cervelli
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  12. Likes Estella liked this post
  13. #742
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    311
    Post Thanks / Like
    Bhè,oggi ricorre l'anniversario della nascita di Jaques Prevert, il poeta dell'amore per antonomasia: non ci sono tante poesie che mi piacciono di lui,ma questa si.Metto il link perché mi fa fatica scriverla tutta

    https://poesiainrete.wordpress.com/2...cques-prevert/

    Nome:   letter5.jpg
Visite:  251
Grandezza:  73.4 KB
    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  14. #743
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,843
    Post Thanks / Like
    Ti meriti un amore

    Ti meriti un amore che ti voglia
    spettinata,
    con tutto e le ragioni che ti fanno
    alzare in fretta,
    con tutto e i demoni che non ti
    lasciano dormire.
    Ti meriti un amore che ti faccia
    sentire sicura,
    in grado di mangiarsi il mondo
    quando cammina accanto a te,
    che senta che i tuoi abbracci sono
    perfetti per la sua pelle.
    Ti meriti un amore che voglia ballare
    con te,
    che trovi il paradiso ogni volta che
    guarda nei tuoi occhi,
    che non si annoi mai di leggere le
    tue espressioni.
    Ti meriti un amore che ti ascolti
    quando canti,
    che ti appoggi quando fai la ridicola,
    che rispetti il tuo essere libera,
    che ti accompagni nel tuo volo,
    che non abbia paura di cadere.
    Ti meriti un amore che ti spazzi via le
    bugie
    che ti porti il sogno,
    il caffè
    e la poesia.

    Frida Kahlo
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  15. Likes Estella, Enribello liked this post
  16. #744
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Ci siamo sempre amati come se fosse
    per noi incontrarci impossibile.
    Forse per questo tutto è stato tra noi vero.
    Quando il sole sorge, la luna tramonta;
    non possono stare insieme per un intero
    giorno due fonti di luce: eppure
    niente vale di più che il quasi-mistero
    del loro lento, necessario inseguirsi.

    Giuseppe Conte
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  17. Likes Enribello, daniela liked this post
  18. #745
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Quando hai bisogno d'amore

    Quando hai bisogno d’amore non ti si dà amore.
    Quando devi amare non sei riamato.
    Quando sei solo non puoi sfuggire alla solitudine.
    Quando sei infelice non ha senso dirlo.
    Quando vorresti stringere fra le braccia non hai la persona.
    Quando vorresti telefonare tutti sono fuori.
    Quando sei a pezzi chi s’interessa a te?
    A chi importa? A chi importerà mai?
    Stammi tu accanto, pensami.
    Sii tenera con me, non farmi soffrire, non rendermi geloso,
    non abbandonarmi, non sopporterei un’altra rottura.
    Stammi accanto, sii dalla mia parte.
    Comprendimi, amami, non mi occorrono festini, né discorsi,
    sii la mia amata duratura.
    Dimentichiamo la regola del gioco, scordiamoci che l’eros è una giungla.
    Leghiamoci l’un l’altro, giungiamo a un punto di equilibrio.
    Però non spero nulla,
    non ricevi amore
    quando hai bisogno d’amore.
    Quando devi amare non sei riamato.
    Quando sei a pezzi nessuna vuole saperne di te.

    Mircea Cardarescu
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  19. Likes daniela liked this post
  20. #746
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    VI
    Al di sopra di tutto amo la tua anima. Attraverso il velo della tua carne la vedo brillare nell’oscurità: mi avvolge, mi trasforma, mi satura, mi affascina. Allora parlo per sentire che esisto, perché se non parlassi la mia lingua si paralizzerebbe, il mio cuore smetterebbe di palpitare, tutta mi disseccherei abbagliata.

    LII
    Sette volte facemmo in mezz’ora lo stesso tragitto. Avanti e indietro di fianco all’inferriata di un giardino, come sonnambuli. Respiravamo l’umidità notturna e odorosa che usciva dalle pietre e, come pallide morti dell’oltretomba, in mezzo ai tronchi neri degli alberi, vedevamo, a tratti, la carne bianca delle statue.

    Poesie d'amore di Alfonsina Storni
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  21. #747
    Senior Member L'avatar di Andrea
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    959
    Post Thanks / Like
    Vedere il mare

    Ho bisogno
    di prendere un treno
    salire su un aereo
    viaggiare nella notte
    aspettare l’alba.
    Vedere il mare.


    Ho bisogno
    di scrivere un racconto
    leggere un romanzo
    placare la fantasia
    colorare un sogno.
    Vedere te.


    Paul Irondie
    L’amore è la voce dietro tutti i silenzi, la speranza che non ha il contrario in un timore.

  22. Likes Estella liked this post
  23. #748
    Senior Member L'avatar di Andrea
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    959
    Post Thanks / Like
    Si sappia, insomma che verso metà secolo
    la terra ebbe un sussulto e si decise
    a fare il meglio che poteva fare
    per una volta, forse per l’ultima volta.
    Chiamò a raccolta le maree oceaniche,
    i venti più famosi delle montagne,
    i metalli preziosi, i fiori rari,
    il Nilo, il Gange, il Plata e il Mississippi,
    i ghiacciai e i deserti e i pachidermi,
    e non sapendo che farsene di un tutto
    tanto imponente e tanto imbarazzante,
    chiese al primo dormiente che passava
    per il lago del sogno universale
    come vedeva lui la perfezione.
    Lo chiese a me, e così fece te.


    J. Rodolfo Wilcock

    L’amore è la voce dietro tutti i silenzi, la speranza che non ha il contrario in un timore.

  24. Likes Estella, daniela liked this post
  25. #749
    Senior Member L'avatar di Andrea
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    959
    Post Thanks / Like
    Non si può amare solo con la voglia di amare.
    Con il voler amare.
    Con il voler restare.
    Con il crederci.
    Con io lo amo.
    Perché poi non basta.
    Non regge.
    L’amore non basta per amare.
    Bisogna che ci sia la storia, per amare.
    La vita, per amare.
    Non bastano le parole, per amare.
    Neanche quelle giuste, bastano.
    Neanche le parole d’amore bastano per amare.
    Dobbiamo fare una passeggiata.
    Dobbiamo cenare insieme.
    Leggere un giornale.
    Andare a fare la spesa.
    Fare una cosa insieme.
    Che sia nostra.
    Che siamo noi.
    Io e te.
    Non basta fare sesso per fare l’amore.
    Anzi.
    Ci vogliono i
    baci.
    Ci vuole anche solo stare con la fronte appoggiata alla fronte.
    Per amare ci vuole una storia. Da vivere. Vissuta.
    Ci vuole tempo.
    Non puoi non esserci mai.
    Per amare ci vuole una storia. Da fare e raccontarsi.
    Non puoi non aver voglia di parlare.
    Non puoi parlare sempre.
    Una storia da fare insieme.
    Non puoi trovare tutto pronto.
    Arrivare quando tutto è fatto.
    Io amo solo chi fa la giornata con me.
    Chi fa la vita con me.
    Chi fa la spesa con me.
    Chi fa una passeggiata con me.
    Chi fa tempo con me.
    Chi fa storia con me.
    Non amo se no.
    Amo solo chi sa stare tutto con me.
    Chi parla con me.
    Chi torna da me.
    Chi chiama per non dire niente.
    Chi mi bacia la testa, tra i capelli, passandomi vicino.
    Chi mi porta i capelli indietro.
    Io non le voglio le romanticherie.
    Voglio le cose che sono nella mia giornata.
    Voglio che sono con te.
    Fatte con te.
    Raccontate a te.
    E poi ti racconto le cose solo mie.
    Che faccio io.
    Entro e esco dalla tua vita.
    E tu dalla mia.
    Come l’ago che cuce .
    Come l’ago che per unire, entra e esce.


    Mauro Leonardi

    L’amore è la voce dietro tutti i silenzi, la speranza che non ha il contrario in un timore.

  26. Likes daniela liked this post
  27. #750
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Canzone d’amore di una ragazza folle (1951)

    Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore;
    Schiudo le palpebre e tutto rinasce.
    (Sono convinta di averti inventato.)

    Le stelle escon danzando in blu e rosso,
    Oscurità arbitraria entra al galoppo:
    Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.

    Sognai che mi stregavi nel mio letto
    M’incantavi e baciavi alla follia.
    (Sono convinta di averti inventato.)

    Giù Dio dal cielo, spenti i fuochi inferni,
    Fuori Serafini e schiere di Satana:
    Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.

    Speravo che tornassi, l’hai promesso,
    Ma ora invecchio e dimentico il tuo nome.
    (Sono convinta di averti inventato.)

    Dovevo amare un uccello del tuono:
    Quelli tornan ruggendo a primavera.
    Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.
    (Sono convinta di averti inventato.)

    Sylvia Plath
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  28. Likes daniela, Enribello liked this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •