Alicia Berenson sembra avere una vita perfetta: Ŕ un'artista di successo, ha sposato un noto fotografo di moda e abita in uno dei quartieri pi¨ esclusivi di Londra. Poi, una sera, quando suo marito Gabriel torna a casa dal lavoro, Alicia gli spara cinque volte in faccia freddandolo. Da quel momento, detenuta in un ospedale psichiatrico, Alicia si chiude in un mutismo impenetrabile, rifiutandosi di fornire qualsiasi spiegazione. Oltre ai tabloid e ai telegiornali, a interessarsi alla "paziente silenziosa" Ŕ anche Theo Faber, psicologo criminale sicuro di poterla aiutare a svelare il mistero di quella notte...


riassunto dal web


Me ne avevano parlato bene ed era gia' nel mirino, quindi ho approfittato dello sconto del 20% che fa Einaudi ( fino al 24 marzo)
Lo dico se magari qualcuno/a volesse recuperare qualche titolo.
Non e' propriamente un giallo secondo me anche se lo trovate in questa sezione in tutte le librerie...e' piu' un indagine nella mente dei protagonisti...diciamo un thriller psicologico.
. In questo genere di romanzi la sospensione dell'incredulita' deve essere verosimile.
Ci sono delle cose che ovviamente non spoilero che a un lettore un po' smaliziato non possono sfuggire e che sono appunto un pochino inverosimili.
La scrittura e' scorrevole, molto semplice, direi un po' povera di linguaggio.

Il finale mi e' piaciuto ,spiazzante e sicuramente originale, ma non basta questo per definire un romanzo buono.
Intendiamoci, sicuramente va bene come lettura di intrattenimento e forse gli amanti del genere non resteranno delusi perche' la storia si segue con una certa curiosita' solo che secondo me poteva essere sviluppato meglio.
Devo dire a onor del vero che ha riscosso
in giro per il mondo un discreto successo e pare che Brad Pitt ne abbia acquistato i diritti per un film.