Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Forrest Gander

          
  1. #1
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    941
    Post Thanks / Like

    Forrest Gander

    Forrest Gander è nato nel deserto del Mojave, ma è cresciuto e ha vissuto per lungo tempo in Virginia, poi a San Francisco, a Dolores Hidalgo (Messico) e Eureka Springs in Arkansas. La sua natura eclettica si manifesta già nel periodo degli studi. Frequenta infatti sia la facoltà di scienze, ottenendo una laurea in geologia, sia quella di lettere, conseguendovi una laurea in letteratura inglese.
    Gander ha pubblicato diverse raccolte di liriche, ma anche traduzioni, opere narrative e saggi. Attualmente insegna letteratura comparata alla Brown university.
    La sua raccolta poetica Core samples from the world, pubblicata nel 2011, gli è valsa il premio Pulitzer per la poesia nel 1919.
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

  2. #2
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    941
    Post Thanks / Like

    Psicoanalisi dell'acqua

    Cliccando qui potete trovare il testo originale della lirica di Gander.


    Psicanalisi dell'acqua


    Qui l’orologio tace.
    Nell’applauso della pioggia,
    s’alza una donna
    affaticata. Compresse
    si sciolgono in un bicchiere accanto al letto.
    S’alza il vento, rami
    animano l’oscurità discordante*.
    Lei si slaccia l’abito,
    lo stende sulla sponda del letto.
    Seducente peluria sulle gambe. Quasi
    L’alba, così fa il caffè.

    Sommesso tuono, bagliore
    di lampo, il cruccio
    del cane. Pioggia sul tetto,
    amici che attraversano la mia tomba,
    sua mamma le aveva detto, è tutto
    ciò che ascolto.
    E perché non il frùscio e la scia
    d’automobili sulla strada bagnata
    che rompono nella trasparenza sotto le tende
    di lampione. Smorzandosi in un batter di ciglia
    fino a luminescenza residua. Sguardi che catturano
    volti anonimi alle finestre
    in case illuminate di buon’ora come la sua.

    Così s’assopisce, trasognatamente.
    La vasca da bagno trabocca.
    Forrest Gander



    Trad
    © Rupert, ottobre 2020


    * Per la traduzione è necessario sciogliere un’ambiguità che nell’originale è irrisolta. Il lettore potrebbe anche leggere il verso attribuendo “inconsonant”, cioè disarmonico, stridente, al sostantivo “rami” ottenendo quindi:
    rami /animano stridenti l’oscurità.
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •