Thanks Thanks:  8
Likes Likes:  5
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Libri da leggere assolutamente nella vita (secondo gli utenti di Scompaginando)

          
  1. #1
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,240
    Post Thanks / Like

    Libri da leggere assolutamente nella vita (secondo gli utenti di Scompaginando)

    Avevo pensato di aprire un topic dal titolo "Gli imprescindibili" una nostra top list di 50 libri.
    Ecco la la mia lista …attenzione… questi sono quelli che in un certo senso mi hanno non dico formato ma colpito e fatto riflettere. Sono perfettamente consapevole di aver lasciato fuori e cito a caso, Luciano di Samosata,Dante, Manzoni le tragedie greche Cicerone Camus e Stendhal solo per dire i primi che mi vengono in mente. Aspetto la vostra top list ( non necessariamente 50 ) oltre che a suggerimenti critiche e consigli.


    LA STORIA ANTICA

    Lettere a Lucilio (Seneca)
    Storia di Roma ( T.Mommsen)
    L’asino d’oro (comprende Amore e psiche)(Apuleio)
    Colloqui con se stesso (Marco Aurelio)
    L’arte di amare (Ovidio)
    Iliade (Omero)
    Memorie di Adriano (M. Yourcenar)

    Formazione e riti di passaggio


    Il libro degli errori (G.Rodari)
    I ragazzi della via Paal ( F.Molnar)
    Il piccolo principe ( A.d.Saint Exupery)
    Sulla strada (J.Kerouac)
    Il giovane Holden (J.D.Salinger)
    L’isola di Arturo /(E.Morante)
    Diario del Che in Bolivia (E.Guevara)
    Ribellarsi e’ giusto! (J.P.Sartre)
    Il diario di Anna Frank
    Fiesta! ( E.Hemingway)
    Il signore delle mosche (W.Golding)

    I romanzi- mondo

    Le opininioni di un clown (H.Boll)
    1984 (George Orwell)
    Guerra e pace ( L.Tolstoy)
    La montagna incantata (T.Mann)
    Il Processo/Metamorfosi/Il Castello (F Kafka)
    IL ritratto di Dorian Gray (O Wilde)
    Elogio della follia (Erasmo da Rotterdam)
    L’Idiota – I Demoni- Notti bianche (Fëdor Dostoevskij)
    Fahrenheit 451 (Ray Bradbury)
    IL deserto dei tartari (D.Buzzati)
    Il maestro e Margherita (Bulgakov)
    Uno, nessuno, centomila e Il fu Mattia Pascal(L. Pirandello)
    Se questo è un uomo (P. Levi)
    I Miserabili(V.Hugo)
    Don Chisciotte della Mancha (Cervantes)
    Canto di Natale (C. Dickens)

    Il Libro dell’Inquietudine (F. Pessoa)
    Senza perdere la tenerezza (Paco Ignacio Taibo II)
    Seppellite il mio cuore a Wounded Knee (D. Brown)
    Confesso che ho vissuto (Pablo Neruda)
    Il buio oltre la siepe (H.Lee)
    Finzioni (Borges)
    Scritti corsari (P.Pasolini)

    Impara l’Arte…


    Le commedie (Shakespeare)
    Le commedie (almeno le prime sette) (Dario Fo)
    Teatro (I capolavori di Eduardo de Filippo)

    Le radici oscure del desiderio



    Via col vento (M.Mitchell)
    Orgoglio e pregiudizio (J.Austen)

    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  2. Thanks DarkCoffee, kaipirissima, Mauro thanked for this post
    Likes Elvira Coot liked this post
  3. #2
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,373
    Post Thanks / Like
    TOP LIST DI ELVIRA

    1) Il conte di Montecristo - Alexandre Dumas
    2) I tre moschettieri - Alexandre Dumas
    3) Sandokan - Emilio Salgari
    4) Il nome della rosa - Umberto Eco
    5) Pomodori verdi fritti - Fannie Flagg
    6) Il diario di Anna frank
    7) Il deserto dei tartari - Dino Buzzati
    8) Via col vento - Margareth Mitchell
    9) It - Stephen King
    10) Picole donne - Louisa May Alcott
    11) Il signore degli anelli - J.R.R. Tolkien
    12) Harry Potter - J.K.Rowling
    13) Montalbano - Andrea Camilleri
    14) Sherlock Holmes - Arthur Conan Doyle
    15) E le stelle stanno a guardare - A.J.Cronin
    16) La casa degli spiriti - Isabel Allende
    17) Cronaca di una morte annunciata - Gabriel Garcia Marquez
    18) Uomini e topi - John Steinbeck
    19) Commedie - William Shakespeare
    20) Il mulino sulla Floss - George Eliot
    21) Il manuale di Nonna Papera





    Work in progress......

  4. Thanks kaipirissima, Mauro thanked for this post
    Likes Enribello liked this post
  5. #3
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,701
    Post Thanks / Like
    Io sposterei il post di Enribello e di Elvira in un nuovo thread intitolato "I Top degli utenti", che ne pensate?
    Darei più valore alle nostre classifiche e non lo affogherei in questa del Libraio

    @Enribello
    bella lista! Una domanda però... come si fa a leggere storia antica? A me mette un ansia solo al pensiero. Non saprei proprio come approcciarmi.
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  6. Likes Elvira Coot liked this post
  7. #4
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,373
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da DarkCoffee Visualizza il messaggio
    come si fa a leggere storia antica? A me mette un ansia solo al pensiero. Non saprei proprio come approcciarmi.
    "Il soldato fanfarone" di Plauto che ho letto in un GDL con la Kaipy si può considerare storia antica? Ricordo che mi piacque molto, era simpatico e parecchio scorrevole

  8. Likes DarkCoffee liked this post
  9. #5
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,240
    Post Thanks / Like
    Vai Dark sposta tranquillamente hai ragione sono topic simili ma diversi e magari qualcuno/a si accoda.
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  10. Likes Elvira Coot liked this post
  11. #6
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,240
    Post Thanks / Like
    La tua lista Elvira mi piace...metto quelli che non ho letto. I numeri 10 11 13 15 17 20 e 21 ( pero' ho letto "Il manuale delle giovani marmotte )
    In effetti tra i miei cinquanta poteva trovare posto anche "It" di S.King, considerato un po' da tutti una specie di Bibbia dell'horror.

    Dark per avvicinarti alla storia antica..cosa leggere e' anche una questione di inclinazione e di stati d'animo.
    Visto che Elviruzza ha citato Plauto...io ti proporrei "Le metamorfosi" meglio conosciuto come "L'asino d'oro" di Apuleio, un romanzo ironico e scorrevole ma anche profondo.
    Come scrisse lui stesso nell'incipit : "lectror intende:laeteberis" ovvero "lettore fai attenzione: ti divertirai"
    Se poi parliamo di saggistica il discorso cambia. Visto che sei romana come me ti suggerisco "La storia di Roma" di Antonio Spinosa perche' e'molto leggibile
    e trattato come un romanzo, non e' una lettura "classica" o pesante. (Io ho letto di peggio... )
    Nella mia lista "Storia antica" a parte Mommsen e Omero te li consiglio tutti per un approccio piu' leggero.
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  12. Thanks DarkCoffee, Mauro thanked for this post
  13. #7
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,701
    Post Thanks / Like
    Grazie Enribello, da come me li hai suggeriti, mi hai innestato la curiosità
    In wishlist per prossime letture!
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  14. Thanks Enribello thanked for this post
  15. #8
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,531
    Post Thanks / Like
    oddio, belle le liste degli altri, a me già mettono in crisi quelle della top five!
    non ce la posso fare.

  16. #9
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,805
    Post Thanks / Like
    Ovviamente se c'è un elenco non posso esimermi dal formulare il mio.
    Scrivo l'elenco di getto e quindi i titoli sono da considerarsi tutti a parimerito senza classifica alcuna, del resto ciò che per me potrebbe essere un topo ten, per qualcun'altro potrebbe non entrare nemmeno nei primi 1000


    - Cent'anni di solitudine - Gabriel Garcìa Marquez
    - Se questo è un uomo - Primo Levi
    - I ragazzi della via Paal - Ferenc Molnar
    - Alta fedeltà - Nick Hornby
    - Cronache di poveri amanti - Vasco Pratolini
    - Casa desolata - Charles Dickens
    - La città della gioia - Dominique Lapierre
    - Trilogia della città di K - Agota Kristof
    - 1984 - George Orwell
    - Uomini e topi - John Steinbeck
    - A sangue freddo - Truman Capote
    - La grande fuga dell'Ottobre Rosso - Tom Clancy
    - Il secolo breve - Eric Hobsbawm
    - Il commissario Wallander (tutti) - Henning Mankell
    - Cronaca di una morte annunciata - Gabriel Garcìa Marquez
    - Scritti corsari - Pier Paolo Pasolini
    - 101 storie zen
    - Bar Sport - Stefano Benni
    - Noi i ragazzi dello zoo di Berlino - Christiane Felscherinow
    - Destinatario sconosciuto - Katherine Kressmann Taylor
    - Il partigiano Johnny - Beppe Fenoglio
    - American Tabloid - James Ellroy

    Vale anche per me la formula "Work in progress ..." se penso a quanti capolavori non ho ancora letto ...
    Non è vero che ti fermi quando invecchi, ma invecchi quando ti fermi.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •