Thanks Thanks:  2
Likes Likes:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: La guerra delle due rose - Roberto Chiavini

          
  1. #1
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,181
    Post Thanks / Like

    La guerra delle due rose - Roberto Chiavini



    La guerra civile che ha insanguinato l'Inghilterra nella seconda metÓ del XV secolo Ŕ una delle principali fonti utilizzate da George R.R. Martin per le sue Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, per l'incredibile successo televisivo del Trono di Spade. Ma come si svolse il vero conflitto? ╚ stata realmente la punizione divina per l'usurpazione di Enrico IV Bolingbroke ai danni del legittimo Riccardo II come la propaganda Tudor ha cercato di tramandare?
    Oppure Ŕ stato il frutto malato della deriva morale che travolse la nobiltÓ inglese alla fine del Medioevo, come ricostruito dalla storiografia vittoriana?
    Molteplici personalitÓ presero parte al conflitto: re e regine, usurpatori e consiglieri malfidi, vittime innocenti e sovrani impazziti. Uno spazio particolare Ŕ riservato nel libro alle molte protagoniste femminili di quei decenni.
    Parleremo anche delle battaglie che infiammarono il paese, delle rotte e delle ritirate, dei tradimenti e dei colpi di scena…

    Riassunto dal web

    Posso aggiungere ben poco. Tra il 1455 e il 1485 fu combattuta in Inghilterra una guerra dinastica nota come “delle due rose”
    La denominazione si basa sulla convinzione che i due partiti combattessero avendo come distintivo una rosa rossa ( Lancaster) e una bianca (York).
    In realtÓ come recita la Treccani, la rosa rossa fu usata come distintivo nell’ultimo periodo della lotta solo dai Tudor. Seguira’ un lungo periodo di pace e sotto ElisabettaI furono gettate le basi per l’Impero britannico.
    A parte questo, l ’autore con stile semplice e chiaro, cerca di mettere ordine nei fatti perche’ questa guerra , che anche Shakespeare rappresento’ con “Riccardo III “, e’ difficilmente riassumibile.
    La parte finale del libro e’ dedicata ai giochi ai film e alla letteratura su questa vicenda…compreso, come scritto sopra, il “Il trono di spade” .
    E qui gli amanti della serie drizzeranno le antenne. Non tutti sanno che ci sono molte similitudini , ammesse anche dall’autore George R.R. Martin , con lo scontro tra le due casate.
    . Ora, andando anche un pochino off topic, mi ricordo una serie tv di qualche anno fa che copriva le vicende di tre libri di Philippa Gregory dove si raccontava questo conflitto attraverso tre delle donne protagoniste, dal titolo
    "The white Queen".
    Ovviamente e’ una lettura consigliata se interessati alle tematiche .

    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  2. Thanks Elvira Coot, Rupert thanked for this post
  3. #2
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    909
    Post Thanks / Like
    Grazie Della dritta Enribello. Non conoscevo questo testo, che tratta di un argomentopoco frequentato alle nostre latitudini,ma andr˛ prontamente a procurarmene una copia. Dati i tempi di segregazione generalizzata e forzata, prover˛ a trovarne una versione e-book scaricabile.
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •