Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Tex Willer

          
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    991
    Post Thanks / Like

    Tex Willer

    L'eroe creato dalla penna di Giovanni Luigi Bonelli e dal pennello di di Aurelio Galleppini ( in arte Galep) cavalca sulle piste del West e dell'avventura da settanta anni.
    Aquila della notte il suo nome Navajo...con il burbero Kit Carson l'indiano Tiger Jack e suo figlio Kit formano un quartetto niente male.
    Insieme combattono le ingiustizie da qualunque parte provengano.
    Fuorilegge,banditi, trafficanti d'armi...oltre ai nemici storici come l'uomo dai cento volti Proteus, la Tigre nera, per non parlare del mago Mefisto e di suo figlio Yama
    Naturalmente e' lui la figura di spicco.... in sella al suo cavallo Dinamite, usa con estrema abilita' sia la colt 45 che il fucile Winchester.
    Il ranger camicia gialla, jeans e stivali e', a suo modo, sempre dalla parte della legge.
    Nel 1985 usci' un film per la regia di Duccio Tessari “Tex e il signore degli abissi” con Giuliano Gemma protagonista, un bravissimo attore, ma forse poco idoneo a rappresentarlo.
    Questo fumetto ha appassionato intere generazioni ed e' stato oggetto di indagini sociologiche e tesi di laurea,
    oltre che iniziative come mostre e incontri. Proprio in questi giorni a Milano c'è ne una...”Tex 70 annni di un mito” fino al 27 gennaio 2019.
    Sotto una delle tantissime copertine del fumetto.


    foto presa dal web
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  2. Likes Estella liked this post
  3. #2
    Victorian lady L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    Messaggi
    790
    Post Thanks / Like
    Lo leggeva mia mamma da bambina, lo compravano i suoi fratelli.
    La nostalgia mi ruba i colori della vita. (Cristina Campo)


  4. #3
    Senior Member L'avatar di Fosca
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Appennino Tosco-Emiliano
    Messaggi
    466
    Post Thanks / Like
    Enribello guarda questa iniziativa di domenica prossima nella frazione adiacente a quella in cui abito...(ci potrei andare a piedi)...un disegnatore di Tex abita lì...

    Nome:   Fiera_del_marrone_di_Scascoli.jpg
Visite:  19
Grandezza:  97.3 KB

  5. #4
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,717
    Post Thanks / Like
    Per un po' anche io e mio fratello abbiamo seguito le orme del capo bianco dei Navajos, ma poi siamo passati ad altri personaggi, più ironici e meno improbabili.
    L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
    (Hubert Reeves, astrofisico)

  6. #5
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    863
    Post Thanks / Like
    Da giovanissimo sono stato un avido lettore di Tex. Un conoscente possedeva la collezione integrale che ostentava ordinatissimamente nella vastissima libreria di casa. Scaffali e scaffali di numeri in ordine progressivo. Avevamo il diritto di leggere qello che volevamo, ma nulla poteva varcare la soglia della stanza in cui si trovavano.

    Con il senno di poi credo che trovassi molto confortante l'universo moralista di Tex Willer, intriso di buonismo manicheo, nel quale era sempre chiarissimo chi fosse il buono, chi il cattivo e la legge aveva sempre il sopravvento a suon di cazzotti.

    D'altronde il facoltoso collezionista era un giurista... nulla di sorprendente.
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •