Thanks Thanks:  5
Likes Likes:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Le città più letterarie

          
  1. #1
    Victorian lady L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    Messaggi
    770
    Post Thanks / Like

    Le città più letterarie

    New York, America
    New York è più di un luogo: è una sensazione. E’ possibile visitare librerie come “Books of Wonder”, “McNally Jackson” e “The Strand”, o trovate persone stravaganti che ti fanno sentire un personaggio appena arrivato in città. Ci sono così tanti luoghi letterari da visitare che sembrano proprio come quelli dei nostri sogni.

    Vecchia San Juan, Porto Rico
    Quest’isola è piccola ma incredibile, ed ha dato i natali ad alcuni degli autori più celebri del mondo come Esmeralda Santiago ed al fondatore del “Nuyorican Poets Café” Miguel Piñero. Assicuratevi di visitare il “Poet’s Passage”, un café letterario con di guardia un piccolo chihuahua di nome Federico García Lorca.

    Copenaghen, Danimarca
    Per i fan delle fiabe, Copenaghen offre l’opportunità di visitare la casa e il museo di Hans Christian Andersen. La Sirenetta si trova a Langelinie, all’ingresso del porto di Copenaghen. Gli amanti dei libri dovrebbero anche pianificare di visitare la splendida Biblioteca Reale, soprannominata Black Diamond.

    Cartagena de Indias, Colombia
    Questo è il luogo ideale per i grandi appassionati di Gabriel García Márquez, l’autore conosciuto per “Cent’anni di solitudine” e “L’amore ai tempi del colera”. Questa è la città che ha ispirato molto il suo lavoro, rifugio sicuro dai disordini della capitale, Bogotá. Le ceneri di Gabo furono trasportate dalla sua casa in Messico all’Università di Cartagena.

    New Orleans, Lousiana
    Anne Rice, Jennifer L. Armentrout, Alys Arden sono solo alcuni dei tanti autori che hanno posto i loro romanzi in questa storica zona della città. New Orleans è piena di storie di fantasmi e racconti di cose che “urlano” nella notte. Prendete un drink nel Quartiere Francese, percorrete uno dei numerosi tour a piedi o fermatevi all’Hotel Monteleone, che Truman Capote ha affermato essere il suo luogo di nascita.

    Parigi, Francia
    Parigi, come New York, ha molto da offrire agli amanti della lettura. Leggete un romanzo in un café storico o durante un pic-nic sotto la Torre Eiffel. E non dimenticate di visitare la più antica biblioteca pubblica, la Bibliothèque Mazarine, o la Casa di Victor Hugo.

    Salem, Massachusetts
    La stessa città che è stata il set del processo alle streghe di Salem è ora un centro New Age con fiere psichiche, negozi Wiccan, e con persino un negozio di bacchette a tema Harry Potter chiamato Wynott’s Wands. E’ possibile scoprire la casa dei sette abbaini, che ha ispirato l’omonimo romanzo di Nathaniel Hawthorne, o bere un cocktail presso l’Hawthorne Hotel.

    Edimburgo, Scozia
    Da dove iniziare? E’ possibile visitare “The Elephant House” e “Spoon”, due dei ristoranti conosciuti come l’ufficio di J.K. Rowling lontano da casa. A seguire consigliamo lo “Scottish Storytelling Centre” e lo “Scottish Poetry Library”. E’ possibile intraprendere una “passeggiata letteraria” a piedi capace di coprire cinquecento anni di storia della letteratura.

    Dublino, Irlanda
    Dublino è stata la casa di James Joyce, Seamus Heaney, Oscar Wilde e tanti altri. Per gli amanti del folklore, il Museo Leprachaun è una tappa obbligatoria. Il Dublin Literary Pub Crawl vi condurrà attraverso il Trinity College ed i pub locali, mentre grazie alle guide locali è possibile scoprire qualche curiosità legata agli autori locali.

    Tokyo, Giappone
    Questa è un luogo da sogno per un lettore. Immergetevi nelle opere di Haruki Murakami ed organizzare il proprio percorso guidato in maniera autonoma. Visitate il Kamakura Museum of Literature e non perdetevi la libreria di otto piani Kinokuniya. Per gli amanti della natura, pianificare un viaggio per salire lungo il sentiero Basho, che inizia a Tokyo e termina a Kanazawa.
    La nostalgia mi ruba i colori della vita. (Cristina Campo)


  2. #2
    Victorian lady L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    Messaggi
    770
    Post Thanks / Like
    Ne avete visitata qualcuna?
    Io nessuna.
    La nostalgia mi ruba i colori della vita. (Cristina Campo)


  3. #3
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,091
    Post Thanks / Like
    Io ho visto solo Edimburgo. Le altre mi mancano tutte! Di questo passo per finire la lista mi ci vorranno dieci vite ...

  4. Thanks Estella thanked for this post
  5. #4
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    985
    Post Thanks / Like
    Ma siamo sicuri che queste siano le citta' PIU' letterarie ?
    Comunque ho visto Copenaghen, Parigi e Dublino .
    La Scozia l'ho sempre mancata per un motivo o per un altro...
    Tokio e' nel mirino...
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  6. Thanks Estella thanked for this post
  7. #5
    Senior Member L'avatar di Fosca
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Appennino Tosco-Emiliano
    Messaggi
    456
    Post Thanks / Like
    Io ho visitato
    Copenaghen........che non mi è piaciuta
    Dublino.............che amo alla follia

  8. Thanks Estella thanked for this post
  9. #6
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,705
    Post Thanks / Like
    Mah, io per quanto ami alla follia la Scozia non sono granché d'accordo su Edimburgo che è comunque bellissima ed accogliente ... già più azzeccate Parigi e Copenaghen, le altre non le ho mai viste, ma Dublino non mi sfuggirà ancora a lungo.
    L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
    (Hubert Reeves, astrofisico)

  10. Thanks Estella thanked for this post
  11. #7
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,219
    Post Thanks / Like
    Solo Dublino. Più di vent'anni fa. Mi fece una bella sensazione, era proprio come me l'aspettavo un po' grigia e malinconica ma stupenda.


    e Parigi ancora di più di vent'anni fa. Me la ricordo grande e bellissima.

  12. Thanks Estella thanked for this post

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •