Thanks Thanks:  1
Likes Likes:  1
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 31 a 41 su 41

Discussione: " Jazz"

          
  1. #31
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    244
    Post Thanks / Like
    Ron Carter e Scott la Faro, due grandi virtuosi del sassofono,uno strumento cos ingombrante ma fondamentale nel Jazz



    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  2. #32
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    244
    Post Thanks / Like
    Non mi ricordavo che Debussy avesse scritto un brano jazz nel suo Children's Corner!



    L'ho scoperto guardando una puntata di "Nessun dorma" su Rai 5

    https://www.raiplay.it/video/2017/07...720a5f974.html
    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  3. #33
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    278
    Post Thanks / Like
    Il sassofono stato il fedele compagno di Leandro "Gato" Barbieri che raggiunse la fama mondiale con la colonna sonora del film "Ultimo tango a Parigi".


    Ma mise il suo talento anche a disposizione di tanti artisti come Carlos Santana:


    e non dimentic mai le sue radici argentine come in questa "Milonga triste":


  4. #34
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    887
    Post Thanks / Like


    Voglio omaggiare anche io Gato Barbieri...avevo questo vinile purtroppo andato perduto, diciamo cosi.
    Questa canzone la trovo fascinosa...rievocativa di paradisi lontani, con la sua melodia ora dolce ora piu' tesa.
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  5. #35
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    244
    Post Thanks / Like
    Non conoscevo questo artista:adesso si

    Due che a me piacciono molto:





    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  6. #36
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    887
    Post Thanks / Like


    Trovo questo brano pieno di atmosfera dell'artista newyorchese Cindy Bradley , adatto alla serata piovosa romana di oggi...
    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  7. #37
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    278
    Post Thanks / Like
    "Il Cotton Club" fu uno dei templi pi importanti del jazz americano e il suo Re era il "Duca" Ellington:


    Il "Cotton Club" fu anche celebrato in un film di Francis Ford Coppola del 1984 con Richard Gere



    Tra i protagonisti di quel famoso locale c'era anche Cab Calloway, qui in una celebre scena del film "The Blues Brothers" dove canta "Minnie the Moocher"


  8. #38
    Senior Member L'avatar di nottibianche
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Montecatini Terme
    Messaggi
    244
    Post Thanks / Like
    Un nostro jazzista,forse un po' dimenticato.Grande? Non lo so ,conosco poco la sua storia a parte il suo suicidio a soli 39 anni .Ma la sua musica bella, il suo tocco delicato.....




    " E se io non fossi l'eroe? Se io fossi il cattivo? " Twilight

  9. #39
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    278
    Post Thanks / Like
    Alla scoperta del talento di Luca Flores ha contribuito anche il libro di Walter Veltroni "Il disco del mondo" :

    Valter Veltroni - Il disco del mondo (vita breve di Luca Flores, musicista)


    Luca Flores nasce a Palermo, vive in Mozambico prima di trasferirsi a Firenze, suona con Chet Baker, muore a Montevarchi a trentotto anni con una corda attorno al collo. stata la crudele scelta del jazz a corroderlo dentro, come accaduto a tanti musicisti, o la tragedia familiare che gli ha segnato la vita e ha posto fine alla sua infanzia? Walter Veltroni entra con empatia, rispetto e passione nel mistero della sua vita e dell'emozione della sua musica. E finisce con il ritrovare un amico perduto.
    Il disco del mondo il frutto di un incontro postumo: quello tra Walter Veltroni e la musica incisa da Luca Flores pochi giorni prima del suo suicidio. Colpito da un suo brano ascoltato per caso, Veltroni ha deciso di riscoprire e scrivere la storia della sua vita, intervistando coloro che vissero e lavorarono con lui, studiando l'evolvere della sua musica.
    Ne nato un libro che il racconto di una vita presa nel gorgo di una contraddizione devastante: vivere o suonare. Ma anche un omaggio al Jazz, al genio, all'amicizia, e alle generose coincidenze della vita.
    Il documentario che accompagna il libro, realizzato insieme a Roberto Malfatto, ripropone parte delle testimonianze raccolte da Veltroni presso i membri della famiglia di Luca, i suoi maestri, i suoi allievi, i colleghi con cui suonava. Contiene inoltre fotografie di Luca Flores, e la versione dello struggente brano per pianoforte che ha dato origine al libro: "How far can you fly".
    Da questo libro stato tratto il film "Piano, solo" con Kim Rossi Stuart.
    Nome:   flores.jpg
Visite:  26
Grandezza:  27.6 KB

    http://www.traccedijazz.it/index.php...res,-musicista





  10. #40
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    278
    Post Thanks / Like
    Al confine tra rock, funk e jazz troviamo Ani DiFranco una bravissima cantante e musicista dalla carriera straordinaria. Nel 1989 a solo diciotto anni ha fondato la sua casa discografica " Righteous Babe Records" e da allora ha pubblicato ben 28 album di ottimo spessore spaziando tra diversi generi musicali e tenendo ben alta la bandiera della musica "indie".

    Questa la cover di "When You Were Mine" di Prince, con il grande sassofonista Maceo Parker



    Questo "Back Back Back" dall'album "To the Teeth"



    "You Had Time" dall'album "Out of Range" stata inserita da Nick Hornby nel suo saggio "31 canzoni" come una delle migliori canzoni da ricordare e da amare.


  11. #41
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2011
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    278
    Post Thanks / Like
    Rita Marcotulli una pianista di jazz molto brava e affermata che ha suonato con i pi grandi musicisti.






Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •