Thanks Thanks:  1
Likes Likes:  2
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Blade runner 2049 - Denis Villeneuve - 2017

          
  1. #1
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,196
    Post Thanks / Like

    Blade runner 2049 - Denis Villeneuve - 2017

    Nome:   runner.jpg
Visite:  32
Grandezza:  33.5 KB

    Regia di Denis Villeneuve.
    Un film con Ryan Gosling, Harrison Ford, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Robin Wright, Dave Bautista.
    Genere Fantascienza, 152 min.
    USA, 2017.




    L'agente K è un blade runner della polizia di Los Angeles, nell'anno 2049, il suo compito come trent'anni prima lo era di Deckart è ritirare i replicanti della Tyrell fuori legge.
    Ora Niander Wallace, produttore di replicanti, ha convinto il mondo con nuovi "lavori in pelle": perfetti, senza limiti di longevità e soprattutto obbedienti.
    K è sulle tracce di un vecchio Nexus quando scopre qualcosa che potrebbe cambiare tutte le conoscenze finora acquisite sui replicanti, e dunque cambiare il mondo. Per esserne certo, però, dovrà andare fino in fondo. (Mymovies)


    Era il 1982 quando uscì Balde runner e ci stregò tutti, creando qualcosa che va oltre al mito.
    Scott, certo, aveva alla base lo splendido romanzo di uno dei maggiori scrittori di fantascienza, P.K. Dick, da cui trasse una storia ancora più bella. Certo, le implicazioni morali e etiche che Blade runner ci ha posto per la prima volta non possono più farci lo stesso effetto, e, forse, questo è il limite con il narrato di Villeneuve.
    Androidi senzienti, macchine che desiderano. E quando si desidera si diventa umani.
    Cosa desidera K.? Desidera un passato, un amore, un futuro. Essere.
    Le premesse sono queste, conosciute, ma raccontate con grande tecnica, tanto da riuscire a sorprendere lo stesso spettatore.
    Villeneuve ha tenuto i nodi del primo Blade Runner: la lentezza, la pioggia, l'atmosfera, la musica, i capelli colorati della replicante sirena, l'amore che va oltre.
    Trovare dei difetti a un film esteticamente molto bello, fotografia eccezionale, non è neppure così difficile.
    Non tutto viene spiegato, un po' ci si mette una pezza, ma, a mio avviso, qualcosa manca.
    Il film è poco empatico, non seguiamo l'agente K. così come all'epoca abbiamo seguito l'agente Deckart, combattendo le sue battaglie morali, ma d'altra parte l'agente K. è un replicante.


    Direi che Villeneuve aveva parecchio le mani legate, e con quello che aveva ha creato un sequel altrettanto visionario ma meno coinvolgente.

    Nome:   blaDE2 1.jpg
Visite:  30
Grandezza:  7.3 KB

    Consigliato? Of course!

  2. Likes Enribello liked this post
  3. #2
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    942
    Post Thanks / Like
    Sono d’accordo su tutto quello che ha scritto Kaipi . Provo ad aggiungere qualcosa. Non si possono fare paragoni col primo film che considero inarrivabile , uno dei miglior film di fantascienza di sempre…30 anni di distanza sono troppi. Sicuramente inutile vederlo se non si e’ visto l’altro. Detto cio'....questo e’ un sequel di tutto rispetto…si e’ vero, la trama e’ un po’ cosi….ma l’atmosfera l’ambientazione e la scenografia sono di elevato livello… con momenti di altissimo pathos.
    Bella la musica di Zimmer che ricorda vagamente quella di Vangelis nel primo film e che omaggia nella scena finale.

    Kaipi scrive:


    Il film è poco empatico, non seguiamo l'agente K. così come all'epoca abbiamo seguito l'agente Deckart, combattendo le sue battaglie morali, ma d'altra parte l'agente K. è un replicante.
    Si anche io l’ho trovato monoespressivo…forse ci voleva un personaggio piu’ emozionale anche se replicante…comunque gli attori sono tutti bravi…menzione speciale per la ventinovenne cubana Ana De Armas veramente sensuale nei panni della ragazza virtuale di di Gosling….penso che tutti i maschietti vorrebbero avere un software cosi al fianco
    Sicuramente da vedere.





    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  4. Thanks kaipirissima thanked for this post
    Likes kaipirissima liked this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •