Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Dunkirk - Christopher Nolan - 2017

          
  1. #1
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,526
    Post Thanks / Like

    Dunkirk - Christopher Nolan - 2017

    Nome:   dunkirk.JPG
Visite:  54
Grandezza:  37.7 KB

    Regia di Christopher Nolan.
    Un film con Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Harry Styles, Aneurin Barnard, James D'Arcy, Barry Keoghan, Kenneth Branagh, Cillian Murphy, Mark Rylance, Tom Hardy, Kevin Guthrie, Elliott Tittensor
    Azione, 106 min.
    USA, Gran Bretagna, Francia, 2017,




    Maggio, 1940. Sulla spiaggia di Dunkirk 400.000 soldati inglesi si ritrovano accerchiati dall'esercito tedesco. Colpiti da terra, da cielo e da mare, i britannici organizzano una rocambolesca operazione di evacuazione. (Mymovies)


    Non amo i film di guerra, ma questo era di Nolan...
    L'ho trovato bellissimo. Una narrazione visiva eccezionale.
    Un film quasi in assenza di dialoghi. E devo ammettere che davanti alla grandezza del narrato visivo i dialoghi e certe situazioni le ho trovate al limite della retorica, (nonchè farmi pensare per un attimo che Nolan fosse americano).
    Insomma pollice verso per le dinamiche interne ma un'ovazione per aver reso tangibile, l'acqua, il cielo e la corsa contro il tempo.
    Bello. La fotografia, la regia, la moltitudine di comparse e Tom Hardy sempre più bravo, e Branagh carismatico come pochi.


    Consigliato? Of course!

    Nome:   soldati.JPG
Visite:  70
Grandezza:  21.1 KB

  2. #2
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,696
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    Non amo i film di guerra, ma questo era di Nolan...
    Idem!
    Secondo me il film di guerra è diventato troppo difficile da girare. Lo spettatore ne ha visti così tanti ed in tutte le salse che non ne può più.
    Personalmente, adorando Nolan, ho avuto un po' di timore nell'andare a vedere il film. Le domande che giravano nella testa erano del tipo "E se non è riuscito a metterci del suo nel film di guerra?"... "E se ripropone la solita storia smielata del salvataggio e del fatto che sono tutti eroi?"... "Perché proprio un film di guerra? Si è voluto mettere in gioco? E se non fosse riuscito a superare la prova?"
    Beh, il film l'ho visto, forse con un occhio troppo critico...
    Nolan ama giocare con le prospettive, il tempo ed i punti di riferimento. Ed il suo gioco è ben riuscito anche in questo film. Peccato, però, che era di guerra... e come tale è mancato dall'impressionarmi come con i suoi capolavori precedenti.
    La musica l'ho trovata troppo ripetitiva. Il ticchettio mi era entrato in testa!

    Ok, troppo critica, ma... consigliato!
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  3. Likes kaipirissima liked this post
  4. #3
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,799
    Post Thanks / Like
    Me l'hanno consigliato in tanti ... proverò ad andarci.
    Non è vero che ti fermi quando invecchi, ma invecchi quando ti fermi.

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •