Thanks Thanks:  5
Likes Likes:  34
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 15 su 21

Discussione: Il t

          
  1. #1
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like

    Red face Il t

    Beviamo, nel frattempo, un sorso di t. Lo splendore del meriggio illumina i bamb, le sorgenti gorgogliano lievemente, e nella nostra teiera risuona il mormorio dei pini. Abbandoniamoci al sogno dell'effimero, lasciandoci trasportare dalla meravigliosa insensatezza delle cose.

    Da "Il libro del t" di Okakura Kakuzo

    Nome:   240_F_131041039_YPEYwIgbXxlMypGRdEbzhZxkVAQJIAyh.jpg
Visite:  138
Grandezza:  44.5 KB
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  2. Thanks kaipirissima thanked for this post
    Likes Elvira Coot, daniela, DarkCoffee liked this post
  3. #2
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Il primo infuso per il gusto. Il secondo infuso per il piacere. Il terzo infuso per l’occhio. Il quarto infuso per il rilassamento.
    (Proverbio Cinese)

    L’amore e l’amicizia non si chiedono come l’acqua, ma si offrono come il t.
    (Detto Zen)

    Le migliori foglie di t devono piegarsi come stivali di cuoio dei cavalieri tartari, arricciarsi come le corna di un bue potente, schiudersi come la nebbia che sale da un burrone, scintillare come un lago sfiorato dallo zfiro ed essere umide e molli come terra bagnata dalla pioggia.
    (Lu Yu)

    Nome:   img1.jpg
Visite:  231
Grandezza:  84.9 KB

    Il t non ha l’arroganza del vino, n la supponenza del caff e neppure la leziosa innocenza del cacao.
    (Okakura Kakuzō)

    Il t una delle principali forme di civilt in questo paese.
    (George Orwell)

    L’estasi una tazza di t e un dolce di zucchero in bocca.
    (Alexander Puskin)

    Ci vogliono tre condizioni per fare il the: il tempo, il focolare e gli amici.
    (Proverbio tuareg)

    Nome:   teneldeserto-480.jpg
Visite:  1155
Grandezza:  27.1 KB


    “Voglio che tu beva il mio t. Sentirai, il profumo ti arriver all'anima”. Parlava di un t prezioso, giuntole da Calcutta… Un profumo acuto si spandeva nell’aria… Ella vers in una tazza la bevanda e l’offerse ad Andrea, con un sorriso misterioso. Egli rifiut dicendo “Non voglio berlo in tazza ma da te”… “Ora prendi un bel sorso”… Maria, teneva le labbra serrate, per contenerlo… E Andrea la baci, suggendo da essa tutto il sorso…
    (Gabriele D’Annunzio)

    Il t si beve per dimenticare il frastuono del mondo.
    (T’ien Yiheng)

    Nome:   1134.jpg
Visite:  130
Grandezza:  28.9 KB
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  4. Likes kaipirissima, Estella liked this post
  5. #3
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Il romanzo pi letto nel 2016
    (ma sar vero?)

    Nome:   il-profumo-delle-foglie-di-te_7609_x1000.jpg
Visite:  143
Grandezza:  102.5 KB


    Londra, anni Venti. Gwendolyn Hooper, giovane donna inglese appena sposata, si trasferisce nella lontana isola di Ceylon per raggiungere il marito. Ma l’uomo che le viene incontro nella piantagione di t non lo stesso di cui si era innamorata in Inghilterra tempo addietro....
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  6. Likes kaipirissima, Estella liked this post
  7. #4
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Teapot and cakes
    Marta Czok


    Nome:   marta-czok-quadro--746x1024.jpg
Visite:  130
Grandezza:  9.3 KB
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  8. Likes kaipirissima, Estella liked this post
  9. #5
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Alla fine della colazione
    Renoir

    Nome:   25-pierre-auguste-renoir-alla-fine-della-colazione.jpg
Visite:  183
Grandezza:  71.7 KB
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  10. Likes kaipirissima, Estella, Rupert liked this post
  11. #6
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,749
    Post Thanks / Like
    E' una bevanda che non ho mai apprezzato molto se non nella stagione fredda per motivi poco organolettici, ma da circa un anno ho dei colleghi nuovi in ufficio che mi fanno scoprire delle miscele incredibilmente profumate e ho perfino imparato a berlo senza addolcirlo con zucchero o miele.

    Questo il mio preferito.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Masala_chai

    Questa la versione pi commerciale ma davvero eccellente

    https://www.twinings.it/products-pag...e-indian-chai/
    Non vero che ti fermi quando invecchi, ma invecchi quando ti fermi.

  12. Thanks kaipirissima thanked for this post
    Likes Estella liked this post
  13. #7
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,749
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da daniela Visualizza il messaggio
    Il romanzo pi letto nel 2016
    (ma sar vero?)

    Allegato 4346


    Londra, anni Venti. Gwendolyn Hooper, giovane donna inglese appena sposata, si trasferisce nella lontana isola di Ceylon per raggiungere il marito. Ma luomo che le viene incontro nella piantagione di t non lo stesso di cui si era innamorata in Inghilterra tempo addietro....
    Se davvero il primo in Inghilterra (come ho letto) basta aggiungere l'India e le copie si contano con cinque o sei zeri.
    Non vero che ti fermi quando invecchi, ma invecchi quando ti fermi.

  14. #8
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    CERIMONIA DEL T

    Nella teiera di porcellana azzurra
    bolle un'altra volta il sole

    un boschetto di verbene odorose
    rabbrividisce in giardino

    il vapore del t
    appanna i vetri

    la casa trema
    passa il vento del sud

    leviga il tuo haiku come una pietra dura
    e poi dimenticalo

    rester il suo archetipo
    inciso nell'aria.

    Carlos Spinedi

    Nome:   06_SUZUKI_Swift_LongArticles_2012_Aprile_TEA_CEREMONY_Courtesy_of_National_Geographic.jpg
Visite:  133
Grandezza:  49.1 KB
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  15. Likes kaipirissima, Estella, Rupert liked this post
  16. #9
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Haiku

    Sotto la stella del mattino
    piccola eco in una teiera d’ottone
    il canto di un cuculo.

    Akutagawa Ryūnosuke


    Pioggia di novembre
    nella sala da t sul canale
    un solo avventore.

    Akutagawa Ryūnosuke

    Nome:   teiera tibetana in argilla.jpg
Visite:  208
Grandezza:  44.7 KBantica teiera tibetana in argilla
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  17. Likes kaipirissima, Estella, Rupert liked this post
  18. #10
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,251
    Post Thanks / Like


  19. Thanks Estella thanked for this post
  20. #11
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Una tazza di t (storia zen).

    Nan-in, un maestro giapponese dell'era Meiji (1868-1912), ricevette la visita di un professore universitario che era andato da lui per interrogarlo sullo Zen.
    Nan-in serv il t. Colm la tazza del suo ospite, e poi continu a versare.
    Il professore guard traboccare il t, poi non riusc pi a contenersi. E' ricolma. Non ce n'entra pi!.
    Come questa tazza, disse Nan-in tu sei ricolmo delle tue opinioni e congetture. Come posso spiegarti lo Zen, se prima non vuoti la tua tazza?

    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  21. Likes daniela, Rupert liked this post
  22. #12
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Nome:   325px-Cassat_CupOfTea.jpg
Visite:  111
Grandezza:  31.7 KB


    Il t delle cinque, Mary Cassatt 1880.
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  23. Likes Rupert liked this post
  24. #13
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Nome:   quando-bevi-il-te-stai-bevendo-nuvole-218854.jpg
Visite:  163
Grandezza:  38.4 KB
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  25. #14
    Logopedista nei sogni L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    residenza
    In riva al mare
    Messaggi
    940
    Post Thanks / Like
    Nome:   6a2b197dd68b4a6fa713aadbfdfc1bef.jpg
Visite:  100
Grandezza:  17.2 KB
    Non avere mai paura di essere un papavero in un campo di giunchiglie.


  26. #15
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,403
    Post Thanks / Like
    Un ricordo:
    Quando ero adolescente stupidina e felice un pomeriggio andai con la mia migliore amica a vedere il film Il t nel deserto.
    Il film era per noi incapibile e presto ci venne la ridarella.
    I canti delle preghiere poi ci facevano sbellicare.
    Immagino quei poveri spettatori impegnati a godersi il film alle prese con due fastidiosissime adolescenti.

  27. Thanks Estella thanked for this post
    Likes Estella, DarkCoffee, Rupert liked this post

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •