Thanks Thanks:  1
Likes Likes:  3
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Passengers - Morten Tyldum - 2016

          
  1. #1
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,447
    Post Thanks / Like

    Passengers - Morten Tyldum - 2016

    Nome:   pass.jpg
Visite:  35
Grandezza:  9.1 KB

    Un film di Morten Tyldum.
    Con Jennifer Lawrence, Chris Pratt, Michael Sheen, Laurence Fishburne, Inder Kumar.
    Titolo originale Passengers.
    Avventura, 111 min.
    USA 2016.



    Sulla nave stellare 5000 passeggeri sono ibernati e diretti verso una colonia tutta da costruire ed abitare. Più di 150 anni di viaggio. Un incidente imprevisto, una capsula si sblocca. Jim si sveglia anni in anticipo sulla data prevista. Poi si sveglia Aurora... Poi... Poi... Poi...

    Non sapevo cosa aspettarmi da questo film, alla fine mi ritengo soddisfatta per vari motivi:
    Il primo è l'occhio, esteticamente appagato.
    Il cervello non troppo svilito da personaggi cartacei
    Terzo motivo è I'interesse mantenuto vivo da un ritmo che non si siede mai.
    Quarto mi è piaciuta di più la prima parte, ma ci sta bene anche la seconda.


    Consigliato? Sì.
    Nome:   passengers-movie-image-lawrence-pratt33a-820x396.jpg
Visite:  36
Grandezza:  54.1 KB

  2. Likes daniela, Enribello, DarkCoffee liked this post
  3. #2
    Master Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,156
    Post Thanks / Like
    Praticamente e’ una storia d’amore ambientata nello spazio. Visivamente molto curato. La nave spaziale Avalon ha un design molto accattivante e gli effetti speciali sono ben fatti..( es. l’acqua di una piscina che in assenza di gravità si trasforma in un globo mortale)
    Omaggi neanche molto nascosti a Kubrik ( Shining” e “2001 odissea nello spazio”) e a “Gravity”.
    Sul cast dico che Laurence Fishburne e’ sprecato e incomprensibili sono i 5 secondi di Andy Garcia . Chris Pratt lo trovo un po' inespressivo ma fa il suo e bravo e' Michael Sheen nel ruolo del barman androide
    Due parole le merita Jennifer Lawrence. Oltre che avvenente, l’attrice che ha solo 27 anni , si dimostra molto versatile. Prodotto leggero per una serata senza pensieri… ed e’ un peccato perche’ l’idea di partenza era buona…mi sembra un po’ un occasione sprecata. . Comunque un film non privo di un certo fascino.

    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  4. Thanks kaipirissima thanked for this post
  5. #3
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,447
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da Enribello Visualizza il messaggio

    Due parole le merita Jennifer Lawrence. Oltre che avvenente, l’attrice che ha solo 27 anni , si dimostra molto versatile. Prodotto leggero per una serata senza pensieri… ed e’ un peccato perche’ l’idea di partenza era buona…mi sembra un po’ un occasione sprecata. . Comunque un film non privo di un certo fascino.
    ]
    Pienamente d'accordo, la prima parte aveva un interrogativo morale niente male
    jennifer Lawrence è una "che buca lo schermo" innegabile. Qui poi è particolarmente sexy.

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •