Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  2

Visualizza i risultati del sondaggio: Votate!

Chi ha votato
5. Non puoi votare questo sondaggio
  • 1) Tramonto e polvere - Joe R. Lansdale

    3 60.00%
  • 2) Le stanze dei fantasmi - Charles Dickens

    2 40.00%
Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: XV° GdL - Misto (Secondo spareggio)

          
  1. #1
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,534
    Post Thanks / Like

    XV° GdL - Misto (Secondo spareggio)

    Aia... abbiamo di nuovo un pareggio...
    Votate!
    Fra 5 giorni si chiude il sondaggio.

    2) Tramonto e polvere - Joe R. Lansdale
    Una comunità di poveracci sorta intorno a una segheria, una natura violenta testimone muta di una terribile storia di amore e di sopraffazione. Siamo in Texas, negli anni della Grande Depressione. Sunset Jones uccide il marito, manesco tutore dell'ordine, e ne prende il posto. E si trova ben presto invischiata nel caso di un antico delitto che affonda le sue radici in una macabra storia di sesso e razzismo, di avidità e corruzione, di ragazze-madri e figli mai nati. Una vicenda nascosta nelle viscere del piccolo villaggio, che offre alla giovane donna la possibilità di scoprire in se stessa una forza morale di cui fino a quel momento era inconsapevole. La voce di Lansdale dipinge un mondo che sembra uscire da una leggenda orale, di quelle che passano di generazione in generazione, e dove, lontani, arrivano gli echi del Ku Klux Klan, delle leggi razziali, della nuova ricchezza in arrivo dai pozzi petroliferi.

    3) Le stanze dei fantasmi - Charles Dickens
    In una vecchia casa di campagna Joe e Patty decidono di invitare un gruppo di amici per vivacizzare le loro giornate. Una coppia affiatata, un giovanotto brillante, una femminista convinta, un ex marinaio col suo compagno di avventure e un avvocato di successo rispondono all'invito, e finiscono per partecipare a un singolare "ritiro" in una classica location alla Poe: una villa isolata e popolata di presenze dall'oltretomba. Vivranno per tre mesi insieme, lontani dal mondo, avendo la possibilità di scoprire quale fantasma abita la loro stanza (e la loro vita), senza mai farne parola. Soltanto alla fine si riuniranno per raccontarsi ciò che hanno visto e udito, come in un inquietante Decameron. Regista dell'esperimento è Joe, alter-ego dello stesso Dickens. "Le stanze dei fantasmi" è un modernissimo romanzo a cornice, che inanella una serie di storie pubblicate su "All the Year Round" nel 1859, a cura di Charles Dickens. Con la sua consueta ironia ai limiti della satira e con il pretesto degli spettri, il più famoso scrittore vittoriano compone un nutrito campionario delle fobie e delle nevrosi dei suoi contemporanei.
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  2. #2
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,332
    Post Thanks / Like
    No, Dickens, no. A meno che non sia il nome di un bar.

  3. #3
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,534
    Post Thanks / Like
    ahahah perchè no?
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  4. #4
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,332
    Post Thanks / Like
    Perché è come Adele, bisogna berci sopra per non annoiarsi.

  5. #5
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,534
    Post Thanks / Like
    ahahah tralasciando che bevo sopra tutto, Dickens è meno pesante di Adele
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  6. #6
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,749
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    No, Dikens, no. A meno che non sia il nome di un bar.
    Bella la citazione di Moehringer ... mi trovi perfettamente d'accordo.
    Non è vero che ti fermi quando invecchi, ma invecchi quando ti fermi.

  7. Likes kaipirissima liked this post
  8. #7
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,534
    Post Thanks / Like
    Ho votato Dickens... mi sono sentita in colpa per Kaipirissima, ma ho un senso di sollievo vedendo che sta perdendo eheheh
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  9. #8
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,332
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da DarkCoffee Visualizza il messaggio
    Ho votato Dickens... mi sono sentita in colpa per Kaipirissima, ma ho un senso di sollievo vedendo che sta perdendo eheheh
    E fai bene!

    Meno male che Mauro invece di andare a correre ha votato eh eh

    Robbo fa lo gnorri.

    Elvira! great!

  10. Likes DarkCoffee liked this post
  11. #9
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,210
    Post Thanks / Like
    Io propongo .... di leggerceli tutti e due!!!

  12. #10
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,534
    Post Thanks / Like
    Ha vinto "Tramonto e polvere - Joe R. Lansdale"!

    Lunedì apro la discussione dedicata.
    Questo weekend ci servirà per reperire il libro.
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  13. #11
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,332
    Post Thanks / Like
    O cavolina! Non ho scuse. Toccherà leggerlo. E mi mancano ancora più di 300 pagine per finire Moehringer

  14. #12
    Senior Member L'avatar di Robbo
    Registrato dal
    May 2015
    Messaggi
    159
    Post Thanks / Like
    Ho avuto una serie di giorni impegnativi, sotto vari punti di vista.
    Reperisco il libro, e si comincia!
    Non esiste niente al di fuori del momento.

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •