Thanks Thanks:  3
Likes Likes:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Top five del 2015

          
  1. #1
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,638
    Post Thanks / Like

    Top five del 2015

    Come consuetudine, alla fine dell'anno si fanno le classifiche.
    Quale è la vostra top 5 del 2015?
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  2. #2
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,302
    Post Thanks / Like
    Che fatica! Quest'anno ho letto poco e quindi c'è meno da scegliere rispetto agli anni precedenti.
    Comunque ecco qua:


    TOP FIVE 2015
    1 – UN DISCO DEI PLATTERS – FRANCESCO GUCCINI E LORIANO MACHIAVELLI
    2 - OLIVE KITTERIDGE – ELIZABETH STROUT
    3 – PISTA NERA – ANTONIO MANZINI
    4 - IL CONVENTO SULL’ISOLA – MARCO POLILLO
    5 - E LE STELLE STANNO A GUARDARE – A.J.CRONIN


    L'anno prossimo prevedo che leggerò 5 libri in tutto ... così mi sarà facile fare la TOP FIVE!



  3. Thanks kaipirissima thanked for this post
  4. #3
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,473
    Post Thanks / Like
    Mamma mia. Non ricordo neppure cosa ho letto. A parte Marinai perduti non mi viene in mente niente. Ogni anno peggio.

  5. #4
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,843
    Post Thanks / Like
    Ne ho troppi, tutti bellissimi! Devo fare due TOP FIVE.

    La prima TOP FIVE è per i gialli e i thriller:

    - Uccidi il padre di Sandrone Dazieri

    - Il carezzevole di Massimo Lugli

    - L'istinto del lupo di Massimo Lugli

    - Il metodo del coccodrillo di Maurizio De Giovanni

    - La neve era sporca di Georges Simenon


    La seconda TOP FIVE, anzi TOP SEVEN
    è per gli altri generi di lettura. Mi spiace, ma non posso toglierne nessuno:

    - La giostra del piacere di Eric-Emmanuel Schmitt

    - Unbroken di Laura Hillenbrand

    - Pilgrim di Hayes Terry

    - The dome Stephen King

    - Il buio oltre la siepe di Harper Lee

    - Il mondo nuovo di Aldous Huxley

    - La lunga marcia di Richard Bachman (Stephen King)
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  6. Thanks kaipirissima, DarkCoffee thanked for this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •