Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  3
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Oblivion - Joseph Kosinski - 2013

          
  1. #1
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    2,940
    Post Thanks / Like

    Oblivion - Joseph Kosinski - 2013

    OBLIVION
    Un film di Joseph Kosinski
    Con Tom Cruise, Morgan Freeman, Olga Kurylenko, Andrea Riseborough, Nikolaj Coster-Waldau.Tratto da: omonima graphicnovel di Joseph Kosinski e Arvid NelsonSceneggiatura: JosephKosinski, MichaelArndt
    Azione-fantascienza, 156 min.
    USA 2013
    Allegato 1708

    Trama. All'inizio del film la voce narrante del protagonista spiega quale sia il contesto spazio temporale della storia.
    Per vincere la guerra, contro una razza aliena, i grandi della Terra hanno utilizzato il nucleare, che ha devastato l'intero pianeta. Inoltre la Luna è stata distrutta causando una serie di cataclismi che hanno devastato ancor di più la Terra.
    Inabitabile, la Terra è stata abbandonata e i terrestri adesso vivono su Titano grazie alle riserve d'energia e acqua, che comunque sono assicurate da giganteschi macchinari sulla Terra.
    Proprio per difendere tali macchinari dai pochi alieni superstiti che ancora lottano, sono stati disposti dei robot. La manutenzione di questi droidi è affidata a due tecnici, a cui è stata, secondo le disposizioni del nuovo ordine, cancellata la memoria.

    A questo punto si inserisce un problema, Tom Cruise sogna sempre il viso di una donna sconosciuta.
    Un giorno un'astronave precipita sul pianeta, al suo interno, in una specie di criosonno (Aliens), ecco apparire la bella protagonista dei suoi sogni.
    Chi è? Che rapporto c'è tra lei e Tom Cruise? La scatola nera dell'astronave quale segreto nasconde? Chi sono questi alieni? Che forma hanno? Cosa vogliono? Cercano? Come si trasformerà il rapporto tra Cruise e la sua collega di lavoro? È possibile un lieto fine?

    Il film si muove in un mondo distrutto, ma affascinante. Una fotografia pulita, immagini solide, insomma nulla da recriminare. Il regista è lo stesso di Tron: Legacy.
    Da recriminare a mio avviso è una certa rigidità, freddezza dei personaggi con i quali è davvero difficile empatizzare. Sembra quasi che la fotografia algida del film si sia per osmosi trasmessa agli attori rendendoli poco profondi. Tom Cruise ha due facce: una X e una un po' confusa, quando non capisce quale sia la verità.
    Alcune scene mi sembrano prese da altri film, perciò più di una volta si ha l'impressione di vedere una variante già vista. Qualcosa di Star War, un po' di Miazaky, un po' dim. Matrix ecc. (questi sono i miei "già visto": altri citano, ma sono film che non ho visto: Wall-E, La fuga di Logan, Moon)
    Inoltre la linea di astronavi, cellule abitative, tute ecc. assomigliano a quelle create da Syd Mead, un designer che ha ideato set per Blade Runner, Tron, Aliens ed il primo Star Trek.
    Ciò non toglie però che, a parte la moto (orrenda) siano certo d'effetto.

    Perciò
    Impatto immagine promosso ma non del tutto originale.
    Impatto recitazione personaggi, non ci siamo.
    Impatto trama, un po' superficiale nulla di eclatante.

    Consigliato? Anche sì, ma non aspettatevi un capolavoro.



  2. #2
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,345
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    OBLIVION
    [...]
    Perciò
    Impatto immagine promosso ma non del tutto originale.
    Impatto recitazione personaggi, non ci siamo.
    Impatto trama, un po' superficiale nulla di eclatante.

    Consigliato? Anche sì, ma non aspettatevi un capolavoro.
    L'ho visto l'altra sera.
    A me è piaciuto.
    Hai ragione non è molto originale, scene e storia si possono trovare anche in altri film, ma è ben girato, ottima musica (costante in tutti il film) e velocità al punto giusto.
    Ho visto un po' in internet ed è uscito fuori che Oblivion è tratto da una graphic novel che non è stata stampata, e che i musicisti sono gli m83 (due ragazzi francesi che fanno musica elettronica).
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  3. Likes kaipirissima liked this post
  4. #3
    Senior Member L'avatar di Enribello
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    694
    Post Thanks / Like

    In effetti e' difficile fare un film di fantascienza...se metti un alieno cattivo hai copiato “Alien” se un computer parla hai copiato “2001 odissea nello spazio” se c’è un drone “Guerre Stellari” se parli di solitudine “Wall-e” se spari e fai capriole “Matrix” ” se piove in uno scenario post atomico ecco “Blade Runner”….se vedi simboli di civilta’ distrutte pensi al “Pianeta delle scimmie”…e potrei continuare.

    Detto questo anche qui niente di originale ma se ci si lascia trasportare dalla storia questo e’ un film che si lascia guardare nonostante alcuni buchi nella sceneggiatura….ma anche altri film non ne sono privi.
    Visivamente parlando,appaga l’occhio (bella la casa con piscina sulle nuvole)…accattivante l’architettura avveniristica … anche se non si capisce …..perche’ se puoi andare da tutte le parti con la navicella’ prendere la moto…? Il fatto e’ che certe scene alla Mission Impossibile al pur bravo Tom Cruise non le toglieranno mai …. mentre la fascinosa Andrea Riseborough secondo me batte in sex appeal la pur bella Olga Kurylenko(recitazione un po’ piatta la sua)

    La speranza di un sogno, di un possibile ritorno… ritrovare se stessi nell’oblio dei ricordi… questi alcuni temi toccati….stupendi i paesaggi (molte scene sono state girate in Islanda.)
    Con un pizzico di cattiveria in piu’ questo poteva essere un gran bel film che comunque merita il grande schermo. Molto bella la colonna sonora degli M83.con Susanne Sundford… (gustatevi il trailer ,alzate il volume e sentite questa bellissima canzone)……..in mezzo anche i Led Zeppelin e i Procol Harum e questo aggiunge un voto in piu’.



    Controllo missione : "Siete una coppia efficiente?"

    Victoria “eccome se lo siamo”



    Io li odio i nazisti dell'Illinois...

  5. Likes DarkCoffee, kaipirissima liked this post
  6. #4
    Grandi speranze L'avatar di Estella
    Registrato dal
    Dec 2016
    Messaggi
    327
    Post Thanks / Like
    Il film non l'ho visto ma conosco la colonna sonora perché gli M83 mi piacciono molto, la canzone postata è particolarmente bella.
    La nostalgia mi ruba i colori della vita. (Cristina Campo)


Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •