Thanks Thanks:  42
Likes Likes:  167
Pagina 41 di 41 primaprima ... 31394041
Visualizzazione dei risultati da 601 a 615 su 615

Discussione: CineDiario - annotazioni sull'ultimo film che hai visto

          
  1. #601
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Elvis quando uno è bravo, intendo il regista, si vede.

  2. #602
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,893
    Post Thanks / Like
    Ma anche l'attore, dai

    Bello a me è piaciuto
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  3. #603
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da DarkCoffee Visualizza il messaggio
    Ma anche l'attore, dai
    Lui è bellissimo.

  4. Likes DarkCoffee liked this post
  5. #604
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,893
    Post Thanks / Like
    Hai sentito la sua voce "al naturale"?
    Si può dire che ha tutto, potenzialmente è uno di quegli attori del cinema che verrà ricordato
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  6. #605
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    I tuttofare siamo a Barcellona un marocchino deve superare la settimana di prova per essere assunto, ma il suo futuro collega non lo vuole. Settimana difficile.
    Divertente e carino senza retorica.

  7. #606
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    secret love trovavo il trailer molto bello e sexy. Lei, splendidamente nuda in mezzo ai dipinti, o in un letto sfatto... il film è una noia. Peccato, perché l'impegno c'era. Una buona regia, un buon intreccio temporale, qualche momento di commozione... invece... un po' na palla!
    https://youtu.be/uv_gcA9DQzo

  8. Likes Rupert liked this post
  9. #607
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    bullet train un film stile Tarantino, carino ma niente di che. Ho capito che trovo spettacolari gli incidenti dei treni.

  10. #608
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Crimes of the future piaciuto molto. Pieno di colpi di scena, avvincente e intelligente

  11. #609
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Fire of Love un documentario postumo su una coppia di vulcanologi atteaverso le la loro testimonianza e i loro reportage. Immagini bellissime, coppia folle.

  12. #610
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Watcher un film stile Hitchcock ambientato a Budapest. Piaciuto.
    Moonage Daydream documentario su Bowie, un po' ripetitivo nel testo ma merita sicuramente.
    Siccità una Roma apocalittica ben costruita. Personaggi carini anche se alcuni attori sembrano recitarensempre la stessa parte in tutti i film. Piaciuto.
    Tiziano. L'impero del colore ben fatto, ottimo per avvicinarsi a questo pittore.
    Omicidio nel West End tutto ben fatto, ma non decolla del tutto, peccato.

  13. Thanks DarkCoffee thanked for this post
  14. #611
    Senior Member L'avatar di Fosca
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Appennino Tosco-Emiliano
    Messaggi
    644
    Post Thanks / Like
    Il signore delle formiche mi è piaciuto davvero molto

  15. #612
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da Fosca Visualizza il messaggio
    Il signore delle formiche mi è piaciuto davvero molto
    Concordo, anche a me è piaciuto molto

  16. #613
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Sono rimasta un po' indietro con i film visti. Adesso ho fatto la tessera cinema annuale, con 99 euro vedo tutti i film che voglio, senza limiti!!! Natale è arrivato prima!

  17. #614
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,893
    Post Thanks / Like
    Ma che bella tessera!
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  18. #615
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,794
    Post Thanks / Like
    Tiziano. L'impero del colore. Ben narrato e strutturato. Un buon punto di partenza per conoscere Tiziano. Donne, carne, sangue. Sguardi. Oscurità

    Smile. Film horror. Abbastanza ben recitato e girato. Protagonista la figlia di Kevin Bacon.

    Everything. Everywhere all at once. il multiverso si apre al no sense. Piaciuto.

    Hatching. La forza del male. Film horror. La prima parte inizia con la violenza psicologica di una madre determinata. Molto ben fatta. Inquietante. Poi c’è lo sguardo sulla fragilità della ragazzina. Poi arriva un uovo… un pulcino orrendo… e il film diventa un po’ scontato. Peccato.

    La ragazza della palude. Dopo aver letto il libro, trovo il film un po’ piatto e anche la scelta degli attori non so se mi convince del tutto, rimane, comunque, un film di intrattenimento piacevole…

    Black Adam. Film Marvel. Un eroe appartenente alle prime civiltà mi ha ricordato o meglio mi ha fatto venire voglia di vedere un film su Gilgamesh. Alla fine questi eroi Marvel DC si assomigliano tutti, cambiano solo i nomi.

    Brado. Film italiano con Kim Rossi Stuart. Il difficile rapporto tra un padre e un figlio piaciuto.

    Amsterdam. Grande sfoggio di attori, eppure il film è veramente inutile.

    La stranezza. Questo film mi ha sorpreso positivamente: principalmente per il fatto che non sopporto Ficarra e Picone e invece sono l'elemento portante di questo film, in cui la trama è l'espediente per ascoltare il dialetto siciliano, per immergersi in uno spazio a metà tra storia e arte e portarsi via la magia del teatro.

    Triangle of sadness. Doveva essere un film graffiante, cinico, eppure non scava come dovrebbe e, a mio avviso, non c'è traccia di originalità.

    Black Panther. Film Marvel. L'unica nota positiva è la critica all'accaparramento imperialistico delle risorse da parte delle democratiche repubbliche occidentali, per il resto niente di che.

    Caravaggio. Il trailer e soprattutto Scamarcio nella parte di Caravaggio mi avevano spinta a disertare questo film, il passaparola poi mi ha portato in sala e devo dire che mi è piaciuto, nonostante Michele Placido non mi piaccia. Rimane comunque una regia non d'artista ma onesta.

    Maria e l'amore. Probabilmente l'ho visto solo io. racconta di una badante che diventa signora delle pulizie all'Accademia di Belle Arti a Parigi e immersa in questa atmosfera artistica, istintiva e geniale ritrova l'autostima, se stessa e l'amore.

    The menu. Quanto mi sarebbe piaciuto che il menu del film continuasse secondo lo stile dei primi due piatti e i discorsi dello chef, invece, un po' si banalizza, a mio avviso. Però rimane un film carino.

    The woman King. Nel piccolo Regno del Dahomey un re lotta per abolire la tratta degli schiavi, punto di forza della sua strategia è il suo esercito composto solo da donne. Film epico a metà strada tra Radici e un film Marvel. Questo livella la carica di denuncia che rimane latente, in secondo piano, rispetto a balli, formazioni militari e storie d'amore.

    La prima regola. Film sulla scuola. La scuola è dei ragazzi e per i ragazzi, ed è, forse, l'unico luogo in cui essi possono trovare un rifugio, lo dice la regola: Qui nessuno tocca nessuno, ma è davvero cosi? Bel film. Ogni tanto il regista si lancia in sequenze artistiche che, però, non gli vengono granché bene.

  19. Thanks DarkCoffee thanked for this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •