Thanks Thanks:  2
Likes Likes:  17
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 45 su 54

Discussione: Emily Dickinson

          
  1. #31
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Ci fu un tempo ed ero Bambina -
    Perché anche io lo sono stata -
    In cui mi turbava che un Atomo - cadesse -
    Mentre il Cielo - resisteva -
    Il Cielo pesava di gran lunga di più -
    Eppure era lì - Azzurro - immobile -
    Senza Catene - così a me sembrava -
    Lo sapevano forse - i Giganti?
    Poi la vita mi impose ben altri problemi -
    Alcuni li tengo in serbo - li risolverò
    Quando - lassù - l'Algebra -
    Sarà o sembrerà più facile -
    Allora - anche quello mi toccherà capire -
    Il problema che più mi tormentava -
    Perché mai non si liberasse il Cielo -
    E si rovesciasse - Azzurro - su di me -

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  2. #32
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Giochiamo a "ieri" -
    Io, la fanciulla a scuola -
    Tu - e l'eternità -
    la favola mai raccontata.
    Il dizionario saziò la mia fame -
    I logaritmi -
    vino assai secco -
    la sete -
    Eppure non dev'essere proprio così:
    i sogni colorano il sonno
    e l'accortezza dei rossi, il mattino,
    s'insinua e scuote la persiana -
    La vita era ancora in embrione -
    Scaldavo il mio guscio -
    Quando tu sconvolgesti l'ellisse
    e l'uccello, così, è caduto.
    Sbiadisce l'immagine delle manette
    - dicono - agli occhi di chi è da poco libero -
    Nulla per me di più familiare
    della libertà -
    Il sonno - la notte -
    mio ultimo atto di riconoscenza -
    La luce che entrava - il mattino -
    il primo miracolo.
    Sarà dato all'allodola di rientrare nel guscio
    e volare, più leggera, nel cielo?
    Non saranno le catene di oggi
    più dolorose di quelle di ieri?
    Sulla pelle di chi,
    assaporata da poco la libertà,
    è di nuovo dannato, non sarà
    più profondo, il peso delle inferriate?
    Dio dei ceppi
    Dio dei liberi -
    Non mi sottrarre
    la mia libertà.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  3. #33
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Mentre aspetto,
    mentre prego
    il tempo che passa troppo in fretta,
    e poi troppo piano,
    mentre piango
    lacrima dopo lacrima,
    sospiro dopo sospiro,
    e singulti
    uno dopo l’altro ed uno accanto all’altro,
    accavallandosi e sovrapponendosi alle mie parole,
    alle parole che non riesco a dire,
    alle parole che si mescolano al silenzio
    nella torbida solitudine di giorni confusi e deleteri,
    mentre aspetto
    un saluto, una lettera,
    un bacio,
    ascolto il vuoto che è dentro di me.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  4. Likes maureen, DarkCoffee, kaipirissima liked this post
  5. #34
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Buon compleanno, Emily!

    Se la mia barca sprofondò nel mare -
    Se incontrò tempeste -
    Se a isole incantate
    Piegò le sue docili vele -
    Da quale mistico ormeggio...
    È trattenuta oggi -
    Questo è il compito dello sguardo
    Fuori sulla Baia.

    La poesia vera è magia sonora e
    il piacere che dà a chi la ama
    è un piacere sensuale...

    Emily Dickinson
    (Amherst, USA 10/12/1830 - Amherst, USA 15/5/1886)
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  6. Likes Aleciccio, kaipirissima liked this post
  7. #35
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    L'erba ha poco da fare,
    Sfera d'umile verde
    per allevare farfalle
    e trastullare le api .
    Muoversi tutto il giorno
    a melodie di brezza ,
    Tenere in grembo il sole
    ed inchinarsi a tutto.
    Infilare rugiada
    la notte come perle ,
    E farsi così bella
    da offuscare duchesse.
    Quando muore, svanire
    in odori divini
    come dormienti spezie
    e amuleti di pino.
    Ed abitando nei granai sovrani
    i suoi giorni trascorrere nel sogno .
    L'erba ha poco da fare
    ed io vorrei essere fieno !

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  8. Likes kaipirissima, Aleciccio liked this post
  9. #36
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Quella vita che fu tenuta a freno
    troppo stretta e sì libera,
    poi correrà per sempre, con un cauto
    sguardo indietro, e paura delle briglie.
    Il cavallo che fiuta l'erba viva,
    e a cui sorride il pascolo,
    sarà ripreso solo a fucilate,
    se si potrà riprenderlo.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  10. Likes Aleciccio liked this post
  11. #37
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Questo fu un Poeta -
    È colui Che
    Distilla un senso sorprendente
    Da Significati Ordinari -
    Ed Essenza così immensa
    Da avvenimenti familiari
    Che periscono oltre la Porta -
    Ci meravigliamo di non esser stati Noi
    Ad arrestarli - prima -
    Di Visioni, Rivelatore -
    Il Poeta - è Colui -
    Che Ci destina - per Contrasto -
    A un'incessante Povertà -
    Di proprietà - così inconsapevole -
    Che il Rubare - non può fargli danno -
    Lui stesso - di per Sé - un Patrimonio -
    Fuori - dal Tempo

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  12. #38
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Per colmare un vuoto devi inserire ciò che l’ha causato.
    Se lo riempi con altro, ancora di più spalancherà le fauci.
    Non si chiude un abisso con l’aria.
    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  13. Likes Rosy liked this post
  14. #39
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Questa polvere quieta fu signori e fu dame,
    E giovani e fanciulle,
    Fu riso, arte e sospiro
    E bei vestiti e riccioli.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  15. #40
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Se tu venissi in autunno,
    Io scaccerei l'estate,
    Un po' con un sorriso ed un po' con dispetto,
    Come scaccia una mosca la massaia.

    Se fra un anno potessi rivederti,
    Farei dei mesi altrettanti gomitoli,
    Da riporre in cassetti separati,
    Per timore che i numeri si fondano.

    Fosse l'attesa soltanto di secoli,
    Li conterei sulla mano,
    Sottraendo fin quando le dita mi cadessero
    Nella Terra di Van Diemen.

    Fossi certa che dopo questa vita
    La tua e la mia venissero,
    Io questa getterei come una buccia
    E prenderei l'eternità.

    Ora ignoro l'ampiezza
    Del tempo che intercorre a separarci,
    E mi tortura come un'ape fantasma
    Che non vuole mostrare il pungiglione.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  16. #41
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Mi fu dato dagli Dei -
    Quando ero una Ragazzina -
    Ci danno la maggior parte dei regali - si sa -
    Quando siamo nuovi - e piccoli.
    Lo tenevo in Mano -
    Non lo posavo mai -
    Non osavo mangiare - o dormire -
    Per paura che se ne andasse -
    Sentivo parole come "Ricco" -
    Mentre di fretta correvo a scuola -
    Da labbra agli Angoli delle Vie -
    E tenevo a bada un sorriso.
    Ricco! Ero Io - ad essere ricca -
    A ghermire il nome dell'Oro -
    E a possedere l'Oro - in solide Barre -
    La Diversità - mi rendeva spavalda -

    Emily Dickinson


    (il dono della Poesia)
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  17. #42
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Offrire munifica assistenza
    A Vite che si reggono da sole -
    Quando non si è riusciti a contenerle -
    È Umano - ma Divino Conferire un Ampio Vigore
    A un Uomo Senza Nome -
    Il cui Semplice Ringraziamento
    Nessun altro - ambisce ad ottenere -

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  18. #43
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    L'Aurora è il tentativo
    Del Volto Celeste
    Di simulare, per Noi
    L'Inconsapevolezza della Perfezione.

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  19. #44
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Impariamo nella Scomparsa
    La grandezza di qualcuno
    Che era di recente fra noi -
    Un Sole Estinto Ci è caro nella partenza
    Due volte di più
    Di tutta la Dorata presenza
    Che c'era - prima -

    Emily Dickinson
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  20. #45
    Master Member L'avatar di Claire
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Alta Murgia
    Messaggi
    1,819
    Post Thanks / Like
    Un sorso di vita

    Presi un Sorso di Vita

    Vi dirò quanto l'ho pagato
    Esattamente un'esistenza
    Il prezzo di mercato, dicevano.

    Mi pesarono, Granello per Granello
    Bilanciarono Fibra con Fibra,
    Poi mi porsero il valore del mio Essere
    Un singolo Grammo di Cielo!

    Emily Dickinson
    "...Comme on n’a pas le choix il nous reste le cœur"

  21. Thanks DarkCoffee thanked for this post
    Likes DarkCoffee, daniela liked this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •