Thanks Thanks:  9
Likes Likes:  11
Pagina 106 di 106 primaprima ... 65696104105106
Visualizzazione dei risultati da 1,576 a 1,581 su 1581

Discussione: Diario di lettura

          
  1. #1576
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,442
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    Me lo segno. Ne ho sentito parlare molto bene.
    Ha scritto anche, nel 2015, La tentazione di essere felici, da cui è tratto il film "La tenerezza".
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  2. Likes kaipirissima liked this post
  3. #1577
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    2,871
    Post Thanks / Like
    La tenerezza è al cinema in questi giorni nella mia città. Sembra un po' impegnativo... Vediamo. Grazie Daniela.

  4. Likes daniela liked this post
  5. #1578
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,442
    Post Thanks / Like
    Letto anche La tentazione di essere felici, di Lorenzo Marone.
    Bello anche questo, nei suoi libri ci sono tante riflessioni sensate, scritte con semplicità e leggerezza.
    Il libro ha una sua lievità, e ho dei dubbi che il film riesca a mantenerla.
    Non è affatto un libro pesante, l'ho letto in uno o due giorni.
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  6. Likes kaipirissima liked this post
  7. #1579
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,442
    Post Thanks / Like
    Ho letto Urla nel silenzio, di Angela Marsons: un bel thriller!


    "Cinque persone circondano una fossa vuota. A turno, ognuno di loro è costretto a scavare per dare sepoltura a un cadavere. Ma non è il corpo di un adulto, è troppo piccolo. Una vita innocente è stata sacrificata e un oscuro patto di sangue è stato siglato. E il segreto delle cinque persone sarà sepolto sotto quella terra. Anni dopo, la direttrice di una scuola viene uccisa brutalmente: è il primo di una serie di agghiaccianti delitti che stanno insanguinando la regione di Black Country, in Inghilterra. Nel corso delle indagini, ritorneranno alla luce anche i resti del corpicino sepolto tempo prima da quel misterioso gruppo di persone. La detective Kim Stone viene chiamata a indagare per fermare il killer prima che colpisca ancora. Ma per farlo, dovrà confrontarsi con i demoni del proprio passato..."
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  8. #1580
    Administrator L'avatar di Mauro
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,564
    Post Thanks / Like
    "Corruzione" di Joe Lansdale.

    Ben scritto come tutti i suoi lavori, ma sceneggiatura un po' troppo simile a quella di una delle serie televisive più crude e realistiche degli ultimi anni che è "The Shield". Vediamo come e dove va a finire.
    L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
    (Hubert Reeves, astrofisico)

  9. #1581
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,442
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da daniela Visualizza il messaggio
    Dopo aver apprezzato il giallo "Tra i malvagi" di Linda Castillo, sto leggendo "Dopo la tempesta", sempre suo. Penso che pian piano ne leggerò altri, sono gialli perfetti per il periodo estivo, molto avvincenti, anche per l'ambientazione amish, e per la protagonista Kate Burkholder, ex appartenente alla comunità amish e ora capo della polizia.
    Sarà forse meglio se per il prossimo di Linda Castillo vado a recuperare l'ordine cronologico, in genere i primi sono anche i migliori.
    Quoto me stessa, perchè questi gialli di Linda Castillo, con ambientazione amish, creano .... dipendenza!
    Ne ho letto un altro paio, stavolta in ordine cronologico, visto che ero partita dai più recenti.
    Molto bello il primo, "Costretta al silenzio". E anche "In un vicolo cieco", con finale a sorpresa.
    Autrice consigliata a chi vuole leggere un thriller avvincente e leggero.
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •