Thanks Thanks:  50
Likes Likes:  331
Pagina 127 di 128 primaprima ... 2777117125126127128 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,891 a 1,905 su 1915

Discussione: Diario di lettura

          
  1. #1891
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Procedo, alternando altri romanzi, alla lettura della saga The witcher. Ormai sono all'ultimo La Signora del Lago. Devo dire che a parte uno o due romanzi (questo è il settimo e conclusivo) sono carini e divertenti. Gli ultimi due hanno inoltre una struttura intrigante. Insomma a chi piace il genere Fantasy li consiglio

  2. #1892
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,423
    Post Thanks / Like
    "La pensione Eva" Andrea Camilleri
    ... in ogni caso, i libri resteranno sempre un porto sicuro dove poterci rifugiare ...

  3. #1893
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Iniziata un'altra serie distopica.
    Chaos walking.
    In un Mondo Nuovo c'è una comunità: tutti maschi, le donne sono morte e il Rumore dei pensieri è diventato una realtà materiale, tangibile e pericolosa.
    Il dodicenne Todd incrocia nella palude il Silenzio. È una ragazza, unica sopravvissuta a un atterraggio di sicurezza nel pianeta di Todd, e... sorpresa sorpresa le donne non emanano Rumore, i loro pensieri sono celati, muti e sordi agli altri. Si apre la caccia o meglio La fuga
    Almeno così il primo libro, per adesso, non male.

  4. #1894
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    982
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    Iniziata un'altra serie distopica.
    Chaos walking.
    In un Mondo Nuovo c'è una comunità: tutti maschi, le donne sono morte e il Rumore dei pensieri è diventato una realtà materiale, tangibile e pericolosa.
    Il dodicenne Todd incrocia nella palude il Silenzio. È una ragazza, unica sopravvissuta a un atterraggio di sicurezza nel pianeta di Todd, e... sorpresa sorpresa le donne non emanano Rumore, i loro pensieri sono celati, muti e sordi agli altri. Si apre la caccia o meglio La fuga
    Almeno così il primo libro, per adesso, non male.
    Sembra interessante. Ho visto che uscirà prossimamente una riduzione cinematografica. Come sempre in questi casi si pone il dubbio amletico: meglio vedere il film prima di aver letto il libro e rovinarsi suspence e colpi di scena, oppure leggere prima il libro e poi detestare (succede quasi sempre) che deforma (solitamente) e stravolge la narrazione del testo originale?

    Aspetterò che qualcuno vada a vedere il film: se il responso è il proverbiale fantozziano "cagata pazzesca" il dubbio è risolto e mi limiterò a gustarmi il libro al fresco sotto l'ombra di un albero. Se il responso è invece entusuasta, vuol dire che reggerà la prova del libro letto prima... Ho il sospetto d'essere quel tantinello prevenuto sulle versioni cinematografiche ...
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

  5. Likes kaipirissima liked this post
  6. #1895
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Il film l'ho visto in streaming. Mancava di pathos, ma mi ha incuriosito quanto basta per cercare i libri. Quindi un film non da buttare.

  7. #1896
    Moderator L'avatar di Rupert
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Lugano (CH)
    Messaggi
    982
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    Il film l'ho visto in streaming. Mancava di pathos, ma mi ha incuriosito quanto basta per cercare i libri. Quindi un film non da buttare.
    Grazie per la dritta.
    Quindi leggerò comunque prima il libro (che sorpresa! ).
    "non vitae sed scholae discimus" (Seneca, Epistulae morales ad Lucilium, 106, 12)

  8. #1897
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    dopo La fuga sono quasi alla fine di Il nemico, secondo capitolo della saga di Chaos walking.
    ora ho capito perchè il film mi sembrava privo di pathos, hanno tagliato parti, molte, che nel libro servono a creare un legame con i due ragazzi protagonisti, a creare empatia, cosa che nel film non avviene, inoltre la trama è stata modificata, non so se faranno mai un seguito, o se lo faranno sarà ormai un'altra cosa, forse dovrebbero scrivere "liberamente tratto".
    credo che una serie TV avrebbe dato la possibilità di sviluppare meglio i personaggi che sono molto diversi tra loro, pur rientrando in stereotipi: il ragazzo innocente e coraggioso, la ragazza intelligente e coraggiosa, il ragazzo incompreso e violento, l'uomo di potere, manipolatore e crudele, e poi ci sono i ricorsi storici, la segregazione, il rogo dei libri, l'inquisizione, il genocidio, la ribellione ecc. tante cose, impossibili per un film, meglio una serie, ma meglio ancora leggere, leggere. Chissà se per la fine della serie Todd avrà imparato a leggere e scrivere, perchè quello che passa nel romanzo è anche questo, lasciati nell'ignoranza gli uomini vivono passivamente nella paura e nell'ingiustizia.

  9. #1898
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Ho dovuto stoppare la lettura della mia serie Chaos perché un'amica mi ha chiesto com'era il libro che mi aveva regalato, era cosi orgogliosa della scelta che ho dovuto prima un po' mentire dicendo che l'avevo iniziato e mi sembrava bello, poi ho dovuto iniziare a leggerlo, per fortuna non è male, e capisco perché era così trepidante, mi ha preso un romanzo distopico genere anni luce dai sui giusti, ma nella mia orbita.
    Titolo La classe.

  10. Likes DarkCoffee liked this post
  11. #1899
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,826
    Post Thanks / Like
    Non ci sto capendo più nulla. Ho iniziato 100 libri e non ne porto a conclusione uno

    Comunque oggi vado a prendere "Il piccione" in biblioteca.
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  12. #1900
    Senior Member L'avatar di Fosca
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Appennino Tosco-Emiliano
    Messaggi
    600
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da DarkCoffee Visualizza il messaggio
    Non ci sto capendo più nulla. Ho iniziato 100 libri e non ne porto a conclusione uno
    Comunque oggi vado a prendere "Il piccione" in biblioteca.
    A chi lo dici Dark io ho un sacco di libri in casa (iniziati e non) e poi vado alla biblioteca...
    Io 'sto giro, che finalmente mi sono liberata dallo studio per un concorso, ho preso, come da tradizione, un Simenon
    "La casa dei Krull"

    il tuo è quello di Suskind?

  13. Likes DarkCoffee liked this post
  14. #1901
    Administrator L'avatar di DarkCoffee
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Rome
    Messaggi
    2,826
    Post Thanks / Like
    Sisi è quello di Suskind. Apro il thread relativo

    E come te, sono anche andata in biblioteca a prenderlo, anche se ho in lettura "Moby Dick" in cartaceo, "Possiamo salvare il mondo prima di cena" e "Finché il caffè è caldo" in ebook.
    The creatures outside looked from pig to man, and from man to pig, and from pig to man again: but already it was impossible to say which was which.

  15. #1902
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,423
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da DarkCoffee Visualizza il messaggio
    "Finché il caffè è caldo" in ebook.
    io sto leggendo "Basta un caffè per essere felici" e mi sta piacendo
    ... in ogni caso, i libri resteranno sempre un porto sicuro dove poterci rifugiare ...

  16. #1903
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Ho letto il primo romanzo di una serie di gialli con protagonista Agatha Rising. Spassoso, già prenotati altri tre in biblio.

  17. #1904
    Master Member L'avatar di Elvira Coot
    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    2,423
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da kaipirissima Visualizza il messaggio
    Ho letto il primo romanzo di una serie di gialli con protagonista Agatha Rising. Spassoso, già prenotati altri tre in biblio.
    Il primo è piaciuto molto anche a me. Avrei in programma di leggere anche tutti gli altri, ma non so se ce la faccio
    ... in ogni caso, i libri resteranno sempre un porto sicuro dove poterci rifugiare ...

  18. #1905
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,675
    Post Thanks / Like
    Quote Originariamente inviato da Elvira Coot Visualizza il messaggio
    Il primo è piaciuto molto anche a me. Avrei in programma di leggere anche tutti gli altri, ma non so se ce la faccio
    Sono al 4 romanzo, direi che il primo è il migliore come simpatia e originalità. Comunque sono perfetti da leggere sotto l'ombrellone

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •