Thanks Thanks:  1
Likes Likes:  27
Pagina 3 di 6 primaprima 12345 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 45 su 80

Discussione: Alda Merini

          
  1. #31
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Ascolta il passo breve delle cose
    -assai più breve delle tue finestre-
    quel respiro che esce dal tuo sguardo
    chiama un nome immediato: la tua donna.
    E’ fatta di ombre e ciclamini,
    ti chiede il tuo mistero
    e tu non lo sai dare.
    Con le mani
    sfiori profili di una lunga serie di segni
    che si chiamano rime.
    Sotto, credi,
    c’è presenza vera di foglie;
    un incredibile cammino
    che diventa una meta di coraggio.

    Alda Merini
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  2. #32
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Quelle come me

    Quelle come me sono capaci di grandi amori e
    grandi collere, grandi litigi, grandi pianti e grandi
    perdoni.
    Quelle come me non tradiscono mai, quelle come
    me hanno valori che sono incastrati nella testa
    come se fossero pezzi di un puzzle, dove ogni
    singolo pezzo ha il suo incastro e lì deve andare.
    Niente per loro è sottotono, niente è superficiale o
    scontato, non le amiche, non la famiglia, non gli
    amori che hanno voluto, che hanno cercato, e
    difeso e sopportato.
    Quelle come me regalano sogni, anche a costo di
    rimanerne prive...


    Quelle come me donano l'anima, perché un'anima
    da sola, è come una goccia d'acqua nel deserto.
    Quelle come me tendono la mano
    ed aiutano a rialzarsi, pur correndo il rischio
    di cadere a loro volta…
    Quelle come me guardano avanti,
    anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro…
    Quelle come me cercano un senso all’esistere e,
    quando lo trovano, tentano d’insegnarlo
    a chi sta solo sopravvivendo…


    Quelle come me quando amano, amano per sempre…
    e quando smettono d’amare è solo perché
    piccoli frammenti di essere giacciono
    inermi nelle mani della vita…
    Quelle come me inseguono un sogno…
    quello di essere amate per ciò che sono
    e non per ciò che si vorrebbe fossero…
    Quelle come me girano il mondo
    alla ricerca di quei valori che, ormai,
    sono caduti nel dimenticatoio dell’anima…
    Quelle come me vorrebbero cambiare,
    ma il farlo comporterebbe nascere di nuovo…

    Quelle come me urlano in silenzio,
    perché la loro voce non si confonda con le lacrime…
    Quelle come me sono quelle cui tu riesci
    sempre a spezzare il cuore,
    perché sai che ti lasceranno andare,
    senza chiederti nulla…
    Quelle come me amano troppo, pur sapendo che,
    in cambio, non riceveranno altro che briciole…
    Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,
    purtroppo, fondano la loro esistenza…
    Quelle come me passano innosservate,
    ma sono le uniche che ti ameranno davvero…

    Quelle come me sono quelle che,
    nell’autunno della tua vita,
    rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti
    e che tu non hai voluto


    Alda Merini




    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  3. #33
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Per Giovanni Falcone

    La mafia sbanda,
    la mafia scolora
    la ...mafia scommette,
    la mafia giura
    che l'esistenza non esiste,
    che la cultura non c'è,
    che l'uomo non è amico dell'uomo.

    La mafia è il cavallo nero
    dell'apocalisse che porta in sella
    un relitto mortale,
    la mafia accusa i suoi morti.

    La mafia li commemora
    con ciclopici funerali:
    così è stato per te, Giovanni,
    trsportato a braccia da quelli
    che ti avevano ucciso.

    Alda Merini
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  4. #34
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Che brivido Daniela!


    Quote Originariamente inviato da daniela Visualizza il messaggio
    Per Giovanni Falcone

    La mafia sbanda,
    la mafia scolora
    la ...mafia scommette,
    la mafia giura
    che l'esistenza non esiste,
    che la cultura non c'è,
    che l'uomo non è amico dell'uomo.

    La mafia è il cavallo nero
    dell'apocalisse che porta in sella
    un relitto mortale,
    la mafia accusa i suoi morti.

    La mafia li commemora
    con ciclopici funerali:
    così è stato per te, Giovanni,
    trsportato a braccia da quelli
    che ti avevano ucciso.

    Alda Merini
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  5. #35
    Master Member L'avatar di Rosy
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Arenzano ( Genova)
    Messaggi
    3,865
    Post Thanks / Like

    Smile

    Riguardo alla poesia precedente: GRANDE MERINI!

    Invece io vorrei postarne una dalle inedite.
    E' dedicata a Charles, il pittore a cui Alda affittò una stanza dopo la morte del marito ( ma c'era già all'orizzonte Pierri, il poeta tarantino a cui dedicò bellissime poesie e che fu il suo secondo marito...).In questo periodo Alda visse uno strano...triangolo. Almeno, nelle emozioni.

    DEDICATO A CHARLES.

    Io sono folle, folle,
    folle di amore per te.
    Io gemo di tenerezza
    perchè sono folle, folle,
    perchè ti ho perduto.
    Stamane il mattino era sì caldo
    che a me dettava questa confusione,
    ma io ero malata di tormento,
    ero malata di tua perdizione.

    A. Merini
    " Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica..."
    M.Medeiros

  6. #36
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Tu mi domandi per sempre,
    ma io non ho vita continua;
    ti nutrirei di attimi soltanto.
    Sono l’apparizione che dilegua,
    e il tempo che intercorre fra due tappe
    ... è una tregua a favore della morte.
    Io vivo nello spazio di un amplesso:
    tu stesso mi maturi senza accorgerti
    sotto il tepore delle tue carezze…
    Ma ti confesso, e credimi:
    non c’è forma di donna che continui,
    dentro di me, il rovescio dell’amante.

    Alda Merini
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  7. #37
    Master Member L'avatar di Rosy
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Arenzano ( Genova)
    Messaggi
    3,865
    Post Thanks / Like

    Smile

    Ed era un mattino bugiardo
    uno dei tanti mattini
    in cui entrai in un nefasto sogno:
    era un sogno di pesanti paure,
    di zolle devastate
    era il sogno di un impossibile amore.
    Le nostre mani furono disserrate
    schiodate come le mani del Cristo
    inutili furono i nostri abbandoni,
    qualcuno ci ferì alle spalle
    non so chi, non so chi
    forse una forza umana
    forse la forza del destino
    forse tu stesso, amore,
    mi hai colpita alle spalle.

    Alda MERINI
    " Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica..."
    M.Medeiros

  8. #38
    Senior Member L'avatar di Serena-fundy
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Roma
    Messaggi
    769
    Post Thanks / Like
    Ogni mattina


    Ogni mattina il mio stelo vorrebbe levarsi nel vento
    soffiato ebrietudine di vita,
    ma qualcosa lo tiene a terra,
    una lunga pesante catena d'angoscia
    che non si dissolve.
    allora mi alzo dal letto
    e cerco un riquadro di vento
    e trovo uno scacco di sole
    entro il quale poggio i piedi nudi.
    di questa grazia segreta
    dopo non avrò memoria
    perchè anche la malattia ha un senso
    una dismisura, un passo,
    anche la malattia è matrice di vita.
    ecco, sto qui in ginocchio
    aspettando che un angelo mi sfiori
    leggermente con grazia,
    e intanto accarezzo i miei piedi pallidi
    con le dita vogliose d'amore.
    Due cose mi hanno sempre sorpreso: l'intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini. Bertrand Russell

  9. #39
    Moderator L'avatar di kaipirissima
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Udine
    Messaggi
    3,371
    Post Thanks / Like
    un giorno in libreria ho sfogliato un libro di poesie,
    ho letto questa e mi ha trascinato con sé, lungo i corridoi bui, tra i fiori profumati, dentro la notte, nell'abbadono vivo dei sensi.
    quando alzai la testa dal libro ci impiegai un po' a capire dove mi trovassi.
    ricordo come mi sentii... viva
    ribelle.



    Forse bisogna essere morsi
    da un'ape velenosa
    per mandare messaggi
    e pregare le pietre
    che ti mandino luce;
    per questo io sono scesa
    nei giardini del manicomio,
    per questo di notte saltavo
    i recinti vietati
    e rubavo tutte le rose
    e poi...
    prima di morire al mio giorno
    o notte, o lunga notte
    di solitudine assente,
    o devastati giardini
    dove io sola vivevo
    perché l'indomani sarei
    morta ancora di orrore
    ma la sera, oh la sera
    nei giardini del manicomio
    a volte io facevo all'amore
    con uno disperato come me
    in una grotta di orrore.

  10. #40
    Master Member L'avatar di Rosy
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Arenzano ( Genova)
    Messaggi
    3,865
    Post Thanks / Like

    Smile

    Senti questa, allora, che si riferisce sempre al manicomio.

    VICINO AL GIORDANO

    Ore perdute invano
    nei giardini del manicomio,
    su e giù per quelle barriere
    inferocite dai fiori,
    persi tutti in un sogno
    di realtà che fuggiva
    buttata dietro le nostre spalle
    da non so quale chimera.
    E dopo un incontro
    qualche malato sorride
    alle false feste.
    Tempo perduto in vorticosi pensieri,
    assiepati dietro le sbarre
    come rondini nude.
    Allora abbiamo ascoltato sermoni,
    abbiamo moltiplicato i pesci
    laggiù vicino al Giordano,
    ma il Cristo non c'era:
    dal mondo ci aveva divelti
    come erbaccia obbrobriosa.


    Alda Merini
    " Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica..."
    M.Medeiros

  11. #41
    Member L'avatar di NUVOLONE
    Registrato dal
    Jun 2012
    residenza
    cavagnolo (Torino)
    Messaggi
    40
    Post Thanks / Like

    La bell'alda

    mi sento in dovere di partecipare alle considerazioni su Alda Merini, "La bell'Alda" come era a volte chiamata, con un breve aneddoto.
    Conobbi personalmente Alda Merini ad una premiazione di poesia, in Emilia Romagna. Era all'inizio della sua notorietà e mi sembrò una persona fragile e smarrita, ben lontana dalla forza poetica che riusciva a trasmettere con le sue liriche. Mi avvicinai e le presi la mano, guardandola negli occhi.
    La trovai stanca, frastornata dal clamore che aveva intorno. Avevano appena letto una mia poesia ed Alda Merini, rispondendo al mio sguardo, mi disse:
    "Quando incontro un poeta, sono sempre un po' triste, perchè conosco la sofferenza di chi scrive poesia, ma sono anche felice, perchè so che c'è qualcuno che divide la mia."
    In quel momento riconobbi la sua grande forza e queste parole mi accompagnano sempre, quando prendo un foglio bianco e comincio a scrivere, con le parole del cuore.
    Ciao, Alda.

  12. #42
    Master Member L'avatar di Rosy
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Arenzano ( Genova)
    Messaggi
    3,865
    Post Thanks / Like
    ..che frase meravigliosa ti ha detto...
    Da ricordare veramente per sempre! ciao
    Rosy
    " Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica..."
    M.Medeiros

  13. #43
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    L'amore,
    quello che io cerco
    non è certo dentro il tuo corpo
    che adagi su donne facili
    senza alcuno spessore.
    L'amore quello che voglio io
    è la tua costante presenza
    è l'occhio vigile del padrone
    che arde del suo cavallo.
    Così ho cavalcato cavalli d'ombra
    e gli altri mi hanno
    visto correre senza briglie
    mi hanno considerato pazza.
    In effetti una donna che vive sola
    senza uno scudo istoriato
    senza una storia di bimbi
    non è nè madre nè donna
    ma un ibrido nome che viene
    stampato in calce alla tua pagina.

    Alda Merini
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  14. #44
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    La mia poesia è alacre come il fuoco
    trascorre tra le mie dita come un rosario
    Non prego perché sono un poeta della sventura
    che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore,
    sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida,sono il poeta che canta e non trova parole,
    sono la paglia arida sopra cui batte il suono,
    sono la ninnanànna che fa piangere i figli,
    sono la vanagloria che si lascia cadere,
    il manto di metallo di una lunga preghiera
    del passato cordoglio che non vede la luce.

    Alda Merini
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  15. #45
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,842
    Post Thanks / Like
    Mi parlano spesso dell’amore
    E io, quando mi sento offrire
    con tanta leggerezza un problema così grave,
    inorridisco.
    L’amore è qualcosa
    che può capovolgere la storia,può dannare un’anima
    o farla salire in paradiso:
    è questione di fortuna.
    L’amore è una piramide alata
    con radici ben profonde nella terra.
    Amore e morte sono la stessa cosa.
    L’uomo innamorato non conosce il suo destino:
    sa che è stato colpito a morte
    da un evento storico,
    sa che può morirne,
    perché l’amore è un accadimento miracoloso.

    Alda Merini
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  16. Likes Estella liked this post

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •