Thanks Thanks:  2
Likes Likes:  46
Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 15 su 65

Discussione: Le parole

          
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like

    Le parole

    Sono come un cristallo,
    le parole.
    Alcune, un pugnale,
    un incendio.
    Altre,
    rugiada appena.
    Segrete vengono, piene di memoria.
    Insicure navigano:
    barche o baci,
    agitano le acque.
    Abbandonate, innocenti,
    leggere.
    Tessute sono di luce
    e sono la notte.
    E persino pallide
    ricordano ancora verdi paradisi.
    Chi le ascolta? Chi
    le raccoglie, così,
    crudeli, disfatte,
    nei loro gusci puri?

    Eugénio de Andrade
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Un giorno troverò una parola
    che penetri il tuo corpo e ti fecondi,
    che si posi sul tuo seno
    come una mano aperta e chiusa
    al tempo stesso.
    Incontrerò una parola
    che trattenga il tuo corpo
    e lo faccia girare,
    che contenga il tuo corpo
    e apra i tuoi occhi
    come un dio senza nubie usi la tua saliva
    e ti pieghi le gambe.
    Tu forse non la sentirai
    o forse non la capirai.
    Non è necessario.
    Vagherà dentro di te come una ruota
    fino a percorrerti da un estremo all’altro,
    donna mia e non mia
    e non si fermerà neanche
    quando tu morirai.


    Roberto Juarroz
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Poichè non mi veniva nessuna parola
    (la parola era “addio”, ma non riuscivo a dirla)
    ti ho dato il mio silenzio
    ed ho ascoltato il tuo,
    e non è stato un vuoto, ma condivisa pienezza
    e ancora gioia, mentre accettavamo,
    come la terra, un nostro tempo di neve,
    bianco grembo d’attesa delle future estati.

    Margherita Guidacci
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Cuocio le mie parole al forno di una cucina
    che dà su una valle chiusa
    da un cielo sempre aperto
    perché voglio
    che scottino
    a sbucciarle.

    Antonella Bukovaz
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    La più piccola parola
    è circondata da acri ed acri di silenzio,
    e perfino quando riesco a fissare
    quella parola sulla pagina
    mi sembra della stessa natura
    di un miraggio, un granello di dubbio
    che scintilla nella sabbia.

    Paul Auster
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Le tre parole piu’ strane

    Quando pronuncio la parola Futuro,
    la prima sillaba gia’ va nel passato.

    Quando pronuncio la parola Silenzio,
    lo distruggo.

    Quando pronuncio la parola Niente,
    creo qualche cosa che non entra in alcun nulla

    Wislawa Szymborska
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like

    Ci sono silenzi che costruiscono enormi castelli, nelle nostre anime scosse; e noi raccogliamo in essi bauli di parole, di emozioni, di doni mai offerti,che finiscono o con l'incenerirsi al primo fuoco, o con l'ammuffire, e coinvolgere nel loro decadimento le mura intere."Carlo Bramanti

    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  8. #8
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,840
    Post Thanks / Like
    Non Chiederci La Parola

    Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
    l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
    lo dichiari e risplenda come un croco
    perduto in mezzo a un polveroso prato.

    Ah l'uomo che se ne va sicuro,
    agli altri ed a se stesso amico,
    e l'ombra sua non cura che la canicola
    stampa sopra uno scalcinato muro!

    Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
    sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
    Codesto solo oggi possiamo dirti,
    ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.

    Montale

    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  9. #9
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,840
    Post Thanks / Like
    Marzo ’79

    Stanco di tutto ciò che viene dalle parole, parole non linguaggio,
    Mi recai sull’isola innevata.
    Non ha parole la natura selvaggia.
    Le sue pagine non scritte si estendono in ogni direzione.
    Mi imbatto nelle orme di un cerbiatto.
    Linguaggio non parole.

    Tomas Tranströmer
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  10. #10
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,840
    Post Thanks / Like
    Vola alta, parola, cresci in profondità,
    tocca nadir e zenith della tua significazione,
    giacché talvolta lo puoi - sogno che la cosa esclami
    nel buio della mente –
    però non separarti
    da me, non arrivare,
    ti prego, a quel celestiale appuntamento
    da sola, senza il caldo di me
    o almeno il mio ricordo, sii
    luce, non disabitata trasparenza...

    La cosa e la sua anima? O la mia e la sua sofferenza?

    Mario Luzi
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  11. #11
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Che bella Dani!

    Quote Originariamente inviato da daniela Visualizza il messaggio
    Marzo ’79

    Stanco di tutto ciò che viene dalle parole, parole non linguaggio,
    Mi recai sull’isola innevata.
    Non ha parole la natura selvaggia.
    Le sue pagine non scritte si estendono in ogni direzione.
    Mi imbatto nelle orme di un cerbiatto.
    Linguaggio non parole.

    Tomas Tranströmer
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  12. #12
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    Ma perché sempre dietro la mia parete?
    Sempre dietro, le voci, sempre
    quando scende la notte iniziano
    a parlare, latrano o addirittura credono
    che sussurrare sia meglio. Mentre mi sento
    questo filo d’aria fredda delle loro parole
    che mi gela, che mi lega
    e mi tormenta nel sonno.
    Sempre dietro la mia parete. Ero
    ai confini del circolo polare, e anche laggiù
    una coppia piangeva nella sua stanza
    oltre un muro trasparente, piangeva,
    luminoso, tenero come la membrana
    di un timpano, e io stavo lì vibrando
    facevo da cassa armonica
    alla loro storia. Fino a che, a casa mia,
    hanno rifatto il tetto, le tubature,
    la facciata, tutto, e battevano
    ovunque, sopra, sotto, e battevano sempre
    chiacchierando tra loro solo quando dormivo,
    solo perché dormivo,
    solo perché facessi da cassa armonica
    alle loro storie.


    Valerio Magrelli
    (Roma, 1957), da Esercizi di tiptologia (Mondadori, 1992)
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  13. #13
    Senior Member L'avatar di Aleciccio
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    827
    Post Thanks / Like
    vorrei con le parole aprirti
    questa vita come una mano
    che sul tavolo capovolta
    aspetta d’essere riempita
    stretta nella tua. Vorrei la lingua
    a chiudere ogni foro, a intonaco
    di questo intreccio di sterpi bruciati.
    Saremo due camicie
    appese l’una dentro l’altra
    per una stagione intera
    dove la penombra ha immerso
    l’amo negli inverni.

    Franca Mancinelli (Fano, 1981), da Mala kruna (Manni, 2007)
    Bisogna essere leggeri come un uccello, non come una piuma. Paul Valery

  14. #14
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,840
    Post Thanks / Like
    Linguaggio


    Anche se ancora
    confido in parte nelle parole
    l'altra parte di me
    rimane senza parole
    in un silenzio inquietante
    di significati nascosti
    che non riesco a svelare.
    A volte le parole sorgono
    da una bocca chiusa
    si formano si rapportano si accordano
    alle spalle del mio sforzo per fermarle
    del mio vano tentativo di controllarle.
    Le parole umanamente create
    per dare un senso
    a questo enigmatico non senso.
    Le parole
    come un arciere senza frecce.

    Carlos Sànchez

    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

  15. #15
    Master Member L'avatar di daniela
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    3,840
    Post Thanks / Like
    Parole – vetri
    che infedelmente
    rispecchiate il mio cielo -
    di voi pensai
    dopo il tramonto
    in una oscura strada
    quando sui ciotoli una vetrata cadde
    ed i frantumi a lungo
    sparsero in terra lume -

    26 settembre 1933

    Antonia Pozzi
    A ciascuno e' affidato il compito di vegliare sulla solitudine dell'altro.

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •